ANCORA CLAN CASAMONICA
Roma, Maxi sequestro a clan Casamonica-Guglielmi. Beni per 2,4 Mln euro
Confiscate 8 unità immobiliari e un terreno a Roma insieme a 8 rapporti finanziari, per un valore complessivo di circa 2,4 milioni di euro

Una lussuosa villa in stile liberty sull'Anagnina, abitazioni, terreni e conti in banca. Maxi sequestro di beni, per un valore di 2,4 milioni di euro, ai danni del clan Casamonica-Guglielmi. Il decreto di confisca, eseguito dalla Guardia di Finanza di Roma, è stato emesso nei confronti di Abramo Di Guglielmi (classe 1974), alias "Marcello Casamonica", della sorella Giulia (classe 1982) e del marito di quest'ultima, Romolo Cerello (classe 1982), appartenenti alla famiglia Casamonica-Guglielmi.

Le indagini, avviate dagli specialisti del G.I.C.O. del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria nel 2015 e coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia capitolina, sono state focalizzate sulla ricostruzione della "carriera criminale" dei membri del nucleo familiare e hanno fatto emergere come, a fronte della titolarità, in via diretta o indiretta, di un ingente patrimonio mobiliare e immobiliare, taluni di essi non avessero percepito proventi leciti tali da giustificarne il possesso.

L'accertata sproporzione tra le ricchezze possedute e i redditi dichiarati, unitamente alla "pericolosità sociale" dei proposti- coinvolti in attività illecite connesse a fatti di gioco d'azzardo, anche in relazione al cosiddetto "trotto da strada", traffici di droga, rapine e furti, oltre che a numerose truffe - ha consentito l'emissione, prima, di un provvedimento di sequestro, eseguito nel mese di dicembre 2017, e, ora, di confisca di 8 unità immobiliari e un terreno a Roma e 8 rapporti finanziari, per un valore complessivo di circa 2,4 milioni di euro.

Tra gli immobili spicca, in particolare, una porzione di una lussuosa villa in stile liberty in zona Anagnina, alla quale si accede percorrendo un viale alberato, ai lati del quale sono presenti numerose statue in marmo raffiguranti divinità della mitologia. Annessa all'abitazione, i cui interni sono arredati in modo particolarmente sfarzoso, vi è una scuderia, attrezzata per ospitare anche cavalli da corsa. (Rel/Dire)  (Foto di repertorio)


ARTICOLI CORRELATI
Il patrimonio mobiliare e immobiliare è riconducibile a una famiglia di origini calabresi
I quattro, a vario titolo, sono tutti accusati di aver preso parte al pestaggio della donna disabile e del titolare del Roxy Bar
I soggetti sono anche ritenuti responsabili, con ruoli diversi, di aver costituito un'organizzazione dedita al traffico di droga
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
47enne, detenuto presso il carcere di Rebibbia, l'uomo è evaso lo scorso 16 agosto dopo essere stato tradotto presso l'ospedale romano 'Sandro Pertini'
Data di pubblicazione: 2019-08-22 18:23:57
2
Il 52enne, ricoverato in ospedale, riportò un trauma cranico e ferite lacero contuse giudicate guaribili in 15 giorni
Data di pubblicazione: 2019-08-22 11:32:56
3
Un 22enne bengalese, senza alcun apparente motivo ha aggredito una donna colpendola con un pugno al volto
Data di pubblicazione: 2019-08-22 09:36:50
1
Un urlo si è alzato al suo passaggio: "Rispetto!" E gli animi si sono scaldati
Data di pubblicazione: 2019-08-21 17:31:29
2
"L'autista della linea 716 che la mattina del 16 agosto ha tentato di impedire l'ingresso nel bus a una persona di colore non può rimanere al suo posto"
Data di pubblicazione: 2019-08-18 23:33:36
3
"Parteciperemo ai funerali di Fabrizio come nel nostro stile, in assoluto silenzio, rispetto e compostezza. Onoreremo così il volere dei familiari" scrivono in un comunicato diffuso in rete gli Irriducibili Lazio
Data di pubblicazione: 2019-08-19 00:17:56
4
Un 22enne bengalese, senza alcun apparente motivo ha aggredito una donna colpendola con un pugno al volto
Data di pubblicazione: 2019-08-22 09:36:50
5
Il 52enne, ricoverato in ospedale, riportò un trauma cranico e ferite lacero contuse giudicate guaribili in 15 giorni
Data di pubblicazione: 2019-08-22 11:32:56
1
Il fatto drammatico è avvenuto questa sera in via Lemonia, nel Parco degli Acquedotti. Sarà la direzione Antimafia a indagare sull'omicidio
Data di pubblicazione: 2019-08-07 20:01:51
2
In un altro esercizio denunciati il titolare per frode in commercio e un addetto alla sicurezza perché in possesso di un manganello telescopico
Data di pubblicazione: 2019-08-03 16:22:55
3
La demolizione della Tangenziale è solo un tassello del grande disegno di trasformazione dell'area intorno alla stazione Tiburtina. Ecco come cambierà
Data di pubblicazione: 2019-08-05 15:25:44
4
Apre i battenti la spiaggia sul lungotevere Dante, voluta dalla Raggi
Data di pubblicazione: 2019-08-03 18:09:39
5
"La maleducazione, l'arroganza, la disinformazione riguarda proprio tutti. Al 118 abbiamo la possibilità di toccarla con mano ad ogni soccorso"
Data di pubblicazione: 2019-08-11 22:03:53
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]