ANCORA CLAN CASAMONICA
Roma, Maxi sequestro a clan Casamonica-Guglielmi. Beni per 2,4 Mln euro
Confiscate 8 unità immobiliari e un terreno a Roma insieme a 8 rapporti finanziari, per un valore complessivo di circa 2,4 milioni di euro

Una lussuosa villa in stile liberty sull'Anagnina, abitazioni, terreni e conti in banca. Maxi sequestro di beni, per un valore di 2,4 milioni di euro, ai danni del clan Casamonica-Guglielmi. Il decreto di confisca, eseguito dalla Guardia di Finanza di Roma, è stato emesso nei confronti di Abramo Di Guglielmi (classe 1974), alias "Marcello Casamonica", della sorella Giulia (classe 1982) e del marito di quest'ultima, Romolo Cerello (classe 1982), appartenenti alla famiglia Casamonica-Guglielmi.

Le indagini, avviate dagli specialisti del G.I.C.O. del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria nel 2015 e coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia capitolina, sono state focalizzate sulla ricostruzione della "carriera criminale" dei membri del nucleo familiare e hanno fatto emergere come, a fronte della titolarità, in via diretta o indiretta, di un ingente patrimonio mobiliare e immobiliare, taluni di essi non avessero percepito proventi leciti tali da giustificarne il possesso.

L'accertata sproporzione tra le ricchezze possedute e i redditi dichiarati, unitamente alla "pericolosità sociale" dei proposti- coinvolti in attività illecite connesse a fatti di gioco d'azzardo, anche in relazione al cosiddetto "trotto da strada", traffici di droga, rapine e furti, oltre che a numerose truffe - ha consentito l'emissione, prima, di un provvedimento di sequestro, eseguito nel mese di dicembre 2017, e, ora, di confisca di 8 unità immobiliari e un terreno a Roma e 8 rapporti finanziari, per un valore complessivo di circa 2,4 milioni di euro.

Tra gli immobili spicca, in particolare, una porzione di una lussuosa villa in stile liberty in zona Anagnina, alla quale si accede percorrendo un viale alberato, ai lati del quale sono presenti numerose statue in marmo raffiguranti divinità della mitologia. Annessa all'abitazione, i cui interni sono arredati in modo particolarmente sfarzoso, vi è una scuderia, attrezzata per ospitare anche cavalli da corsa. (Rel/Dire)  (Foto di repertorio)


ARTICOLI CORRELATI
I quattro, a vario titolo, sono tutti accusati di aver preso parte al pestaggio della donna disabile e del titolare del Roxy Bar
I soggetti sono anche ritenuti responsabili, con ruoli diversi, di aver costituito un'organizzazione dedita al traffico di droga
Operazione della DDA di Roma. Quarantaquattro gli indagati. Tra i beni sequestrati un parco auto
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
Gli arrestati, fra cui 7 donne, sono ritenuti responsabili di estorsione, usura, intestazione fittizia di beni, spaccio di stupefacenti
2
Danneggiati i cavi della linea ferroviaria: treni in ritardo e corse cancellate
3
Resosi conto di aver rubato l'auto alla madre del calciatore giallorosso, forse ladri amanti della Roma, hanno fatto marcia indietro
4
Un famoso commerciante dell'arredamento di Roma, rimasto vittima dei Casamonica, racconta i metodi estortivi del Clan
5
L'uomo nascondeva dietro le lapidi 1.092 grammi di cocaina e una pistola risultata rubata
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]