PETIZIONE SU CHANGE.ORG
Inquinamento, chiesto lo spostamento della centralina a Piazza Cinecittà
Iniziativa promossa dalle associazioni PICS Gruppo di Protezione Civile Roma O.N.L.U.S. e Settimo Biciclettari

È stato presentato ieri il rapporto di Legambiente "Mal'aria 2019" sull'inquinamento nelle città italiana. Dai dati emerge che Roma nel corso del 2018 ha superato per 72 giorni i limiti di Ozono e per 22 giorni quelli relativi alle PM10. Ed è proprio in merito alla rilevazione degli inquinanti che le associazioni PICS Gruppo di Protezione Civile Roma O.N.L.U.S. e Settimo Biciclettari hanno lanciato una petizione su change.org in cui "con somma urgenza richiedono all’ARPA regionale (agenzia per la protezione ambientale), di riposizionare la centralina di monitoraggio climatico in Piazza di Cinecittà, dove era stata collocata inizialmente e spostata nel 1998 in via Belloni".


La centralina per rilevare l'inquinamento "si trova in una via secondaria con scarso traffico"

Si legge nel testo della petizione che "la centralina - la sola che in tutto il territorio municipale acquisisce i dati di concentrazione nell’aria dei singoli inquinanti – è attualmente dislocata in un punto che non è certamente rappresentativo in quanto si trova in una via secondaria con scarso traffico. Si chiede oltre allo spostamento anche la riclassificazione della centralina a stazione di misurazione del benzene".


La richiesta di spostamento della centralina è "di buon senso"

"La richiesta di riposizionamento in Piazza di Cinecittà (dove si trovava inizialmente) - recita inoltre il testo della petizione - è ovviamente di buon senso in quanto rappresenta probabilmente il punto più inquinato da smog dell’intero Municipio, a causa l’intenso traffico veicolare di Via Tuscolana".
 

 

Leggi anche:

Tuscolana, Cinecittà: ragazza 21 anni muore nel bagno di un bar

Roma, Cinecittà: Arrestata maitresse cinese che sfruttava 2 connazionali


ARTICOLI CORRELATI
Il provvedimento, necessario per ridurre i livelli di inquinamento, riguarderà la circolazione privata all'interno della Fascia Verde
Giovedì 3 e Venerdì 4 Dicembre blocco della circolazione all'interno della Fascia Verde per il livello d'inquinamento oltre i limiti consentiti
Questi i dati resi noti da Legambiente e Ferrovie dello Stato. A Roma smog 350 volte oltre i limiti
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
Per motivi di gelosia, ha colpito con un fendente al collo la moglie e si è chiuso in casa con i tre figli piccoli
2
Era stato chiuso il 3 novembre scorso, quasi sei mesi fa, riaprono anche le terapie intensive
3
Transitando in lungotevere San Paolo, il militare ha notato due giovani dare un’occhiata all’interno di un’auto lì parcheggiata
4
Il Centro Funzionale Regionale ha emesso un bollettino con fase operativa di attenzione per vento su tutte le zone di allerta del Lazio
5
La ladra è stata sorpresa dopo aver asportato denaro dalle cassette delle offerte di due chiese del centro storico
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]