SANITA'
Roma, Grillo: Situazione al Pronto Soccorso Pertini non è drammatica
La visita a sorpresa del Ministro della Salute è stata un'iniziativa "per conoscere i problemi di cittadini, pazienti e operatori sanitari"

La situazione al pronto soccorso dell'ospedale Pertini di Roma "non è drammatica, ho visto situazioni peggiori. Ci sono certamente alcune criticità", e tra queste "un problema di posti letto in uscita, un problema di personale infermieristico al di sotto delle reali necessità, che è un problema diffuso in tutta Italia ed è dovuto al blocco delle assunzioni che stiamo cercando di superare in queste ore nel decreto semplificazione, e un problema di personale medico con età avanzata, che eèun effetto distorsivo del numero chiuso".

Lo spiega il ministro della Salute Giulia Grillo, in un video pubblicato sulla propria pagina facebook che ripercorre la visita a sorpresa effettuata questa mattina all'ospedale Sandro Pertini di Roma.

Dal punto di vista organizzativo, aggiunge il ministro, "il primario di un pronto soccorso fa la differenza. Nel caso specifico il pronto soccorso era organizzato abbastanza bene. Alcune aree della struttura vanno rinnovate", a tal proposito il ministro ha ricordato "che ci sono i fondi dell'articolo 20, 4 miliardi a disposizione per l'edilizia sanitaria. E' importante fare richiesta per rinnovare la struttura".

Il ministro, accompagnata nella visita da Nas, personale del ministero e colleghi nazionali e regionali, precisa che l'iniziativa non ha avuto i caratteri "punitivi. Ma solo per vedere la realtà così com'è, e per conoscere i problemi di cittadini, pazienti e operatori sanitari". (Sor/Dire)


ARTICOLI CORRELATI
"È inaccettabile che i pronto soccorso dei nostri ospedali siano trasformati in bivacchi"
Il professore era da tempo affetto da una grave cardiopatia ischemica. Si sta indagando per stabilire se si tratti di suicidio
"Non risultano ambulanze ferme, sono in trattamento 14 codici rossi, l'affluenza rientra nei limiti e l'organico in servizio e quello previsto dalle normative"
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
Gli arrestati, fra cui 7 donne, sono ritenuti responsabili di estorsione, usura, intestazione fittizia di beni, spaccio di stupefacenti
2
Danneggiati i cavi della linea ferroviaria: treni in ritardo e corse cancellate
3
Resosi conto di aver rubato l'auto alla madre del calciatore giallorosso, forse ladri amanti della Roma, hanno fatto marcia indietro
4
Un famoso commerciante dell'arredamento di Roma, rimasto vittima dei Casamonica, racconta i metodi estortivi del Clan
5
L'uomo nascondeva dietro le lapidi 1.092 grammi di cocaina e una pistola risultata rubata
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]