LOTTA ALLA DROGA
Roma, Blitz a Tor Bella Monaca e Tor Vergata, arrestate 14 persone
Nuovo blitz dei carabinieri, in poche ore arrestate 14 persone e sequestrate centinaia di dosi di droga

Nelle ultime ore, i Carabinieri della Compagnia di Frascati hanno effettuato una nuova massiccia attività di controllo dei quartieri popolari di Tor Bella Monaca e Tor Vergata. Questa volta sono finite in manette 14 persone.

Di queste, 5 sono state arrestate, perché sorprese in fragranza, con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti: un 45enne romano, già noto e nullafacente, è stato sorpreso a spacciare cocaina in via dell’Archeologia; un 20enne romano, con precedenti e nullafacente, è stato “pizzicato” a cedere dosi di cocaina ad un acquirente datosi alla fuga; un 33enne romano, con precedenti, notato con fare sospetto nei pressi di una piazza di spaccio, a seguito di un controllo è stato trovato in possesso quasi 50 dosi di cocaina; anche un romano 49enne, con precedenti e senza fissa dimora, notato con fare sospetto nei pressi di una piazza di spaccio, a seguito di un controllo è stato trovato in possesso di 4 dosi di cocaina; infine, un altro romano di 40 anni, sottoposto a perquisizione personale, perché notato con fare sospetto nei pressi di una nota piazza di spaccio, è stato trovato in possesso di 4 frammenti di hashish.

In totale i Carabinieri hanno rinvenuto oltre 100 dosi di sostanze stupefacenti e circa 500 euro in contanti, ritenuti provento delle pregresse attività illecite.

Altri 3 sono stati arrestati perché sono stati raggiunti da ordinanze di aggravamento della misura in atto, con quella della restrizione agli arresti domiciliari. Nello specifico i militari hanno notificato ad un 19enne romano, con precedenti, sottoposto alla presentazione alla P.G., un’ordinanza di custodia cautelare al regime degli arresti domiciliari, emessa dal Tribunale di Roma.

Stessa cosa è toccata ad un altro romano di 19 anni, con precedenti, anche a lui i militari hanno notificato un’ordinanza di aggravamento della pena con la detenzione domiciliare. Ad un 27enne, originario di Napoli, con precedenti, sottoposto alla misura cautelare del divieto di dimora a Roma, i militari hanno notificato un’ordinanza di aggravamento della pena con la custodia cautelare dei domiciliari.

Ad altre 6 persone, tutte già note alle forze dell’ Ordine, in atto sottoposte alla misura cautelare della detenzione domiciliare, presso le rispettive abitazioni, i Carabinieri hanno notificato ad ognuno di loro un ordine di prosecuzione della pena detentiva agli arresti domiciliari, emesse dall’Ufficio Esecuzioni Penali, del Tribunale Ordinario di Roma.

Un cittadino tunisino, di 23 anni, con precedenti, in Italia senza fissa dimora, a seguito di un controllo è risultato attinto da un provvedimento di espulsione. Lo straniero è stato trattenuto in caserma in attesa di essere accompagnato presso un centro C.P.R..

Nel corso dei controlli i militari hanno identificato un centinaio di persone, diversi veicoli, ed elevato anche alcune sanzioni al CDS, 4 esercizi commerciali con esito negativo e 27 persone sottoposte agli arresti domiciliari.      


ARTICOLI CORRELATI
Le due donne romane, di 41 e 29 anni sono state sorprese dai militari all'interno di un appartamento a cui avevano divelto i sigilli
Senza tregua i controlli dei Carabinieri nel quartiere periferico della Capitale, nota piazza di spaccio
Da tempo i Carabinieri avevano notato uno strano e continuo afflusso presso l'abitazione dei due giovani, e hanno deciso di approfondire il controllo
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
47enne, detenuto presso il carcere di Rebibbia, l'uomo è evaso lo scorso 16 agosto dopo essere stato tradotto presso l'ospedale romano 'Sandro Pertini'
Data di pubblicazione: 2019-08-22 18:23:57
2
Il 52enne, ricoverato in ospedale, riportò un trauma cranico e ferite lacero contuse giudicate guaribili in 15 giorni
Data di pubblicazione: 2019-08-22 11:32:56
3
Un 22enne bengalese, senza alcun apparente motivo ha aggredito una donna colpendola con un pugno al volto
Data di pubblicazione: 2019-08-22 09:36:50
1
Un urlo si è alzato al suo passaggio: "Rispetto!" E gli animi si sono scaldati
Data di pubblicazione: 2019-08-21 17:31:29
2
"L'autista della linea 716 che la mattina del 16 agosto ha tentato di impedire l'ingresso nel bus a una persona di colore non può rimanere al suo posto"
Data di pubblicazione: 2019-08-18 23:33:36
3
"Parteciperemo ai funerali di Fabrizio come nel nostro stile, in assoluto silenzio, rispetto e compostezza. Onoreremo così il volere dei familiari" scrivono in un comunicato diffuso in rete gli Irriducibili Lazio
Data di pubblicazione: 2019-08-19 00:17:56
4
Un 22enne bengalese, senza alcun apparente motivo ha aggredito una donna colpendola con un pugno al volto
Data di pubblicazione: 2019-08-22 09:36:50
5
Il 52enne, ricoverato in ospedale, riportò un trauma cranico e ferite lacero contuse giudicate guaribili in 15 giorni
Data di pubblicazione: 2019-08-22 11:32:56
1
Il fatto drammatico è avvenuto questa sera in via Lemonia, nel Parco degli Acquedotti. Sarà la direzione Antimafia a indagare sull'omicidio
Data di pubblicazione: 2019-08-07 20:01:51
2
In un altro esercizio denunciati il titolare per frode in commercio e un addetto alla sicurezza perché in possesso di un manganello telescopico
Data di pubblicazione: 2019-08-03 16:22:55
3
La demolizione della Tangenziale è solo un tassello del grande disegno di trasformazione dell'area intorno alla stazione Tiburtina. Ecco come cambierà
Data di pubblicazione: 2019-08-05 15:25:44
4
Apre i battenti la spiaggia sul lungotevere Dante, voluta dalla Raggi
Data di pubblicazione: 2019-08-03 18:09:39
5
"La maleducazione, l'arroganza, la disinformazione riguarda proprio tutti. Al 118 abbiamo la possibilità di toccarla con mano ad ogni soccorso"
Data di pubblicazione: 2019-08-11 22:03:53
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]