INVESTIMENTO CLOCHARD
Roma, morte clochard Nereo: Donna 56enne accusata di omicidio stradale
E' stata fermata una donna italiana di 56 anni nei confronti della quale sussistevano dei fondati indizi di colpevolezza

La Polizia locale di Roma, gruppo Parioli, ha rintracciato l'investitrice che il 7 gennaio, in corso d'Italia, ha causato l'incidente stradale con esito mortale in cui è rimasto coinvolto un senza fissa dimora, Nereo Murari, di origine veronese, amato e rispettato da tutto il quartiere. A seguito del sinistro, con fuga e omissione di soccorso, sono iniziate, da parte degli agenti, delle complesse indagini di polizia giudiziaria.

Partendo dall'analisi approfondita di un filmato acquisito nelle ore immediatamente successive all'evento e attraverso un'attività meticolosa di ricerca, è stato possibile ricostruire l'intero percorso effettuato dall'investitrice. Si è potuto individuare, così, il modello dell'auto responsabile dell'omicidio stradale, che è risultata essere una Smart di colore scuro e la località in cui l'autovettura ha arrestato la sua corsa, ossia in via Toscana, dove si è focalizzata l'attività d'indagine.

Ieri, nelle primissime ore del mattino, si è proceduto al fermo di una persona di sesso femminile di 56 anni, di nazionalità italiana, in possesso di una Smart di colore nero, nei confronti della quale sussistevano dei fondati indizi di colpevolezza. La donna è stata accompagnata al gruppo Parioli e a seguito dell'interrogatorio è stato contestato alla signora R.D.L. il reato di omicidio stradale, con fuga e omissione di soccorso. Cosi' in un comunicato la Polizia locale di Roma Capitale. (Comunicati/Dire) 


ARTICOLI CORRELATI
"Uno dei due vigili, ridendo, mi ha detto che gli agenti possono intervenire solo se è la persona coinvolta a chiedere aiuto"
L'investitore, G.F.C., romeno di 29 anni, è stato arrestato a tarda notte. Dovrà rispondere di reato di omicidio stradale
L'auto, finita sul marciapiede, ha colpito un palo della segnaletica che si è rovesciato addosso alla 26enne romana con tale violenza da ucciderla
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
Gli arrestati, fra cui 7 donne, sono ritenuti responsabili di estorsione, usura, intestazione fittizia di beni, spaccio di stupefacenti
2
Danneggiati i cavi della linea ferroviaria: treni in ritardo e corse cancellate
3
Resosi conto di aver rubato l'auto alla madre del calciatore giallorosso, forse ladri amanti della Roma, hanno fatto marcia indietro
4
Un famoso commerciante dell'arredamento di Roma, rimasto vittima dei Casamonica, racconta i metodi estortivi del Clan
5
L'uomo nascondeva dietro le lapidi 1.092 grammi di cocaina e una pistola risultata rubata
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]