TRAGEDIA A ROMA
Centocelle, sulla morte di Federica si indaga per omicidio colposo
La sedicenne è deceduta nella notte tra sabato e domenica all'ospedale Vannini dopo un malore dovuto a una crisi allergica

Il pm Clara De Cecilia e il procuratore aggiunto Nunzio D'Elia hanno aperto un'indagine per omicidio colposo in relazione alla morte di Federica Stiffi, la sedicenne morta sabato sera per una crisi allergica causata da più cocktail. La ragazza si è sentita male dopo essere stata in alcuni bar di Centocelle ed è deceduta all'ospedale Vannini


Si indaga per omicidio colposo sulla morte della sedicenne Federica

Probabilmente la giovane ha ingerito qualche sostanza che le ha provocato lo shock anafilattico e, nel giro di pochi minuti, la morta. Federica era sensibile a diversi prodotti, tra cui il lattosio. A quanto si apprende la sedicenne avrebbe avuto la premura di informarsi sulle sostanze contenute nei cocktail consumati.


Aperto un fascicolo per la morte di Federica: si indaga per omicidio colposo

I genitori della ragazza hanno seguito l'avvio dell'inchiesta a piazzale Clodio. "Sono devastati - ha raccontato un legale che li ha accompagnati -. Un dolore sconfinato. E troppi gli interrogativi". Intanto la Regione Lazio ha chiesto al Centro Regionale Rischio Clinico (CRRC) e alla Asl Roma 2 di effettuare un audit clinico in merito al caso. "La relazione - comunica in una nota l'Assessorato regionale alla Sanità e Integrazione socio-sanitaria - aiuterà ad avere un quadro completo della situazione". 

 

Leggi anche:

Centocelle, ragazza di 16 anni muore per choc anafilattico dopo un drink

Roma, bando per la valorizzazione dei reperti del Parco di Centocelle


ARTICOLI CORRELATI
Dal lunedì al giovedì dalle 17 alle 19,30 aperitivi con la formula 2 al prezzo di 1. Tutti i drinks vengono accompagnati da muffin salati
La tragedia è avvenuta nella notte. Il 56enne, che aveva provato a fermare il padre che si stava suicidando, è stato trasportato in ospedale
La Procura di Roma sta indagando per omicidio colposo. E' stata disposta l'autopsia sul corpo del bambino
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
47enne, detenuto presso il carcere di Rebibbia, l'uomo è evaso lo scorso 16 agosto dopo essere stato tradotto presso l'ospedale romano 'Sandro Pertini'
Data di pubblicazione: 2019-08-22 18:23:57
2
Il 52enne, ricoverato in ospedale, riportò un trauma cranico e ferite lacero contuse giudicate guaribili in 15 giorni
Data di pubblicazione: 2019-08-22 11:32:56
1
Un urlo si è alzato al suo passaggio: "Rispetto!" E gli animi si sono scaldati
Data di pubblicazione: 2019-08-21 17:31:29
2
"L'autista della linea 716 che la mattina del 16 agosto ha tentato di impedire l'ingresso nel bus a una persona di colore non può rimanere al suo posto"
Data di pubblicazione: 2019-08-18 23:33:36
3
"Parteciperemo ai funerali di Fabrizio come nel nostro stile, in assoluto silenzio, rispetto e compostezza. Onoreremo così il volere dei familiari" scrivono in un comunicato diffuso in rete gli Irriducibili Lazio
Data di pubblicazione: 2019-08-19 00:17:56
4
Un 22enne bengalese, senza alcun apparente motivo ha aggredito una donna colpendola con un pugno al volto
Data di pubblicazione: 2019-08-22 09:36:50
5
Il 52enne, ricoverato in ospedale, riportò un trauma cranico e ferite lacero contuse giudicate guaribili in 15 giorni
Data di pubblicazione: 2019-08-22 11:32:56
1
Il fatto drammatico è avvenuto questa sera in via Lemonia, nel Parco degli Acquedotti. Sarà la direzione Antimafia a indagare sull'omicidio
Data di pubblicazione: 2019-08-07 20:01:51
2
In un altro esercizio denunciati il titolare per frode in commercio e un addetto alla sicurezza perché in possesso di un manganello telescopico
Data di pubblicazione: 2019-08-03 16:22:55
3
La demolizione della Tangenziale è solo un tassello del grande disegno di trasformazione dell'area intorno alla stazione Tiburtina. Ecco come cambierà
Data di pubblicazione: 2019-08-05 15:25:44
4
Apre i battenti la spiaggia sul lungotevere Dante, voluta dalla Raggi
Data di pubblicazione: 2019-08-03 18:09:39
5
"La maleducazione, l'arroganza, la disinformazione riguarda proprio tutti. Al 118 abbiamo la possibilità di toccarla con mano ad ogni soccorso"
Data di pubblicazione: 2019-08-11 22:03:53
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]