NO ALLA SVENDITA
Roma, Fassina: Fermate svendita ex Ospedale San Giacomo
"Non solo la zona rimarrà priva di un presidio socio-sanitario, ma si apre la porta a un'ulteriore speculazione nel cuore del centro storico"

"La Regione Lazio ha dato seguito alla svendita dell'ex ospedale San Giacomo per 61 milioni di euro. Nonostante l'opposizione del Campidoglio e dei comitati dei cittadini, nonché degli eredi del prezioso immobile, la giunta regionale ha compiuto una scelta che porta a conseguenze disastrose.

Non solo la zona rimarrà priva di un presidio socio-sanitario, ma si apre la porta a un'ulteriore speculazione nel cuore del centro storico, considerata anche la norma, contenuta nella legge di bilancio appena approvata dal Parlamento, che autorizza il cambio di destinazione d'uso degli immobili pubblici da privatizzare.

L'immobile fu donato alla città dal Cardinale Salviati a condizione che svolgesse funzioni di ospedale. Sosteniamo il ricorso degli eredi e chiediamo, ancora una volta, al presidente della Regione di fermarsi. Chiediamo soprattutto alla sindaca Raggi di intervenire con tutti gli strumenti a disposizione dell'amministrazione capitolina". Così, in una nota, Stefano Fassina consigliere di Sinistra per Roma deputato Leu. (Com/Mel/Dire)


ARTICOLI CORRELATI
La Communità Ebraica: "E' una vergogna per la storia di questa città"
"La Sindaca dovrebbe valutare che fare con massimo senso di responsabilità verso la città"
"Al San Giacomo non ci sarà nessun hotel, come afferma l'On. Lombardi, ma un Centro Caritas per famiglie disagiate e una casa di degenza per anziani"
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
"La maleducazione, l'arroganza, la disinformazione riguarda proprio tutti. Al 118 abbiamo la possibilità di toccarla con mano ad ogni soccorso"
2
Numerose le chiamate giunte al "NUE 112" per chiedere aiuto, e, dopo pochi minuti, sono arrivati i Carabinieri della Stazione Roma Gianicolense
3
Scontro tra due macchine, una delle due travolge una 85enne e un 87enne
4
Dai principali confronti è emerso che, in proporzione, Roma possiede la metà dei vigili a disposizione delle altre principali città italiane
5
C'è stata una lite scoppiata all'interno di una sala bingo in via Chiabrera, degenerata poi all'esterno del locale. L'assalitore ha accoltellato più volte il ragazzo rom
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]