PINETA DI PROCOIO
Pineta di Ostia, cani lupi incustoditi azzannano due persone
I vigili urbani di Ostia stanno effettuando le verifiche per risalire ai proprietari

Due uomini, un podista di 52 anni ed un tecnico ambientale sono stati azzannati ieri da due cani lasciati liberi e incustoditi, di grossa taglia, tipo pastori tedeschi, nella pineta di Procoio, a Ostia.

I due hanno riportato diverse ferite sulle braccia, gambe e glutei, provocate dai ripetuti morsi dei due cani inferociti e sono stati soccorsi e trasportati nel vicino ospedale G.B.Grassi di Ostia.

"Stavo correndo - racconta uno dei due feriti - quando improvvisamente mi sono visto sbucare dal nulla due cani, simili a lupi, inferociti che mi ringhiavano. Preso dalla paura, sono scappato, ma i cani mi hanno inseguito come fossi una preda".

Poco dopo è stato azzannato e soccorso anche un tecnico ambientale che era nella pineta per fare delle verifiche. I vigili urbani di Ostia stanno verificando se i cani appartengono a qualcuno della zona, nelle cui vicinanze si trovano, oltre ad un ristorante, un centro addestramento cani privato, un maneggio e una palestra all'aperto. 


ARTICOLI CORRELATI
Vigili del Fuoco e Polizia si sono messi allora sulle sue tracce con geolocalizzatori e tramite celle agganciate al cellulare
Le dichiarazioni del Sindaco, Esterino Montino
L’incendio ha interessato un’area già intaccata dal fuoco nel 2017 bruciando 3000 metri quadri di vegetazione e arbusti
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
La sedicenne è deceduta nella notte tra sabato e domenica all'ospedale Vannini dopo un malore dovuto a una crisi allergica
2
La ragazza, entrata nel locale, aveva chiesto al titolare di poter usufruire del bagno
3
Agitazioni indette da Usb e Orsa. Servizio garantito da inizio servizio alle 8,30 e dalle 17 alle 20

4
Doppio guasto nell'impianto di teleriscaldamento, prima a piazza Misserville e poi a via Pasquino Borghi

5
"L'azienda è senza governo, i servizi allo sbando, la raccolta manuale è esplosa, le condizioni di lavoro devastanti"
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]