TRASPORTO PUBBLICO
Atac. I creditori dicono sì al concordato e l’azienda può rilanciarsi
La soddisfazione di Virginia Raggi: “La strada giusta per mantenere Atac pubblica e in mano ai romani”

Era un passaggio cruciale, e in caso di esito negativo sarebbe stato un disastro. Invece no: l’assemblea dei creditori di Atac, che complessivamente è indebitata per circa 1,4 miliardi, ha dato parere favorevole al concordato. Che nel caso specifico, poi, è del tipo meno drastico, in quanto non prelude alla liquidazione del patrimonio aziendale ma si inquadra nella prosecuzione dell’attività.

Tecnicamente, adesso, manca ancora l’avallo del Tribunale fallimentare, ma il percorso sembra ormai destinato a proseguire nella direzione del risanamento. Virginia Raggi, che insieme al M5S ha portato avanti la battaglia per tenere in piedi la municipalizzata (superando anche il referendum del novembre scorso), ha accolto il via libera dei creditori con palese soddisfazione: “Sapevamo di aver scelto la strada giusta per mantenere Atac pubblica e in mano ai romani. Vogliamo restituire ai cittadini un’azienda sana. Ora avanti spediti per un servizio davvero efficiente”.

Un percorso che sarebbe consigliabile rendere il più possibile palese, informando i cittadini sulle linee guida della riorganizzazione e sui tempi previsti per raggiungere le varie tappe intermedie. Che un’azienda sia pubblica dovrebbe significare anche questo: che la sua gestione diventa una “casa di vetro”, in cui si può guardare ogni volta che si vuole sapere cosa succede. O cosa si prepara.

Leggi anche:

Dopo il referendum le strategie dell’amministrazione capitolina

ATAC, Focus Referendum: il nostro vademecum

Protesta pullman turistici. Raggi durissima: il divieto non si tocca


ARTICOLI CORRELATI
Sono ben 30 i mezzi che negli ultimi due mesi risultano essere stati manomessi in depositi ultrablindati
"La mossa di Virginia Raggi e dell'amministrazione M5s può portare al suo salvataggio, ma essere anche il preludio al più grande fallimento aziendale della storia di Roma"
La Regione Lazio metterà a disposizione dei creditori una prima tranche di risorse di un miliardo e 700 milioni
I PIU' LETTI IN POLITICA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Dopo un duro confronto durato oltre due anni, i sindacati sono soddisfatti degli accordi sottoscritti con Roma Capitale relativi alle vertenze di Roma Multiservizi
Data di pubblicazione: 2019-09-17 17:56:13
2
"Atac ha sposato una tecnologia che aiuta a vivere meglio, semplifica la vita dei viaggiatori, combatte l'evasione e aiuta l'ambiente perché non si stampa più carta"
Data di pubblicazione: 2019-09-18 17:18:53
3
"Il nostro Municipio è tornato a vivere le emergenze di sempre, cassonetti stracolmi e discariche diffuse. La Sindaca addossa ad Ama le responsabilità, Ama è allo sbando"
Data di pubblicazione: 2019-09-16 18:11:04
4
Giovanni Boccuzzi, secondo quanto riportato dall'Adn Kronos, sarebbe stato aggredito dal consigliere Alessandro Stirpe
Data di pubblicazione: 2019-09-16 10:31:48
5
Il deputato del Pd commenta in un tweet la notizia della finta testa di Salvini presa a bastonate nel corso di un evento dell'estate romana
Data di pubblicazione: 2019-09-16 23:18:56
1
Dopo un duro confronto durato oltre due anni, i sindacati sono soddisfatti degli accordi sottoscritti con Roma Capitale relativi alle vertenze di Roma Multiservizi
Data di pubblicazione: 2019-09-17 17:56:13
2
L’amministratore delegato di Ama, Paolo Longoni, nel corso di un’audizione in commissione capitolina Trasparenza, ha lanciato l’allarme e spiegato di chi sarebbe "la colpa"
Data di pubblicazione: 2019-09-04 17:38:41
3
Il leader della Lega torna ad attaccare la prima cittadina di Roma in un video in diretta su Facebook
Data di pubblicazione: 2019-09-03 21:44:23
4
"Invito pubblicamente la Raggi, i suoi assessori e la maggioranza grillina a venire a vivere per qualche giorno nei quartieri di Roma Est"
Data di pubblicazione: 2019-09-12 16:30:51
5
Un intervento atteso dai cittadini del XIV e XV municipio sin da quando era stato vietato l’uso dell’acqua potabile a causa dei preoccupanti livelli di arsenico
Data di pubblicazione: 2019-09-01 10:50:40
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]