INFEZIONE DA SERRATIA MARCESCENS
Roma, esposto per una neonata morta al Policlinico Umberto I
I genitori della bambina hanno presentato una denuncia in Procura per omicidio colposo

Lo scorso 10 ottobre una bambina di meno di due mesi (era nata il 22 agosto) è morta nel reparto di terapia intensiva neonatale del Policlinico Umberto I di Roma a causa di un'infezione contratta in ambiente ospedaliero. I genitori hanno presentato un esposto-denuncia alla Procura di Roma per omicidio colposo.


Esposto in Procura per la neonata morta al Policlinico Umberto I di Roma

La bambina era nata prematuramente, alla trentesima settimana di gestazione, con taglio cesareo ed era stata subito trasferita nel reparto di terapia intensiva neonatale del Policlinico, dove, stando a quanto denunciano i genitori, qualche giorno più tardi avrebbe contratto l'infezione.


Policlinico Umberto I, esposto in procura per la morte di una neonata

La direzione dell'Umberto I aveva disposto l'autopsia, la quale confermò che la neonata aveva contratto un'infezione da Serratia marcescens. Ricevuto l'esposto-denuncia dei genitori, la Procura ha avviato indagini preliminari e a breve disporrà una consulenza tecnica  per far luce sulla vicenda.

 

 

Leggi anche:

Roma, Sindacati: Personale Policlinico Umberto I in stato agitazione

Policlinico Umberto I, 700 infermieri esternalizzati in stato agitazione


ARTICOLI CORRELATI
I genitori sporgono denuncia ma l'ospedale replica: "Infondate le voci su un contagio ospedaliero dell'infezione"
Dopo le preoccupazioni a Roma per il virus della meningite che sembrava responsabile della morte dell'insegnante maestra della scuola elementare Cesare Battisti a Garbatella
L'investimento per la tratta Ottaviano-Venezia è pari a oltre 1 miliardo di euro
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
La donna, impiegata in un convitto per persone disabili, si sentiva al sicuro all’interno della struttura, ignorando di essere già monitorata dai Carabinieri
2
"L’amministrazione di Roma Capitale ha deciso di non dare più quel sostegno sul quale contavamo ogni anno. Impossibile per noi affrontare spese"
3
L'incidente è avvenuto in via Tiberina al Km 9.600, coinvolte una moto, un autocarro e un'autovettura
4
Secondo alcune testimonianze da accertare, pare che il bambino, insieme ai genitori, stesse attraversando sulle strisce quando è stato investito
5
La vittima, un 55enne, stava parlando con alcuni ragazzi in zona largo Preneste, quando uno di loro gli si è scagliato improvvisamente contro
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]