FREDDO IN CLASSE
Non solo rifiuti, nelle scuole di Roma non funzionano i riscaldamenti
Mario Rusconi (Associazione nazionale presidi): "Il 25% delle scuole su tutto il territorio romano è in emergenza a causa del malfunzionamento delle caldaie"

Dopo il caso dell'immondizia davanti agli ingressi delle scuole romane, in molti istituti della Capitale il ritorno dalle vacanze natalizie è stato caratterizzato dal freddo. Dopo due settimane di inattività, infatti, in alcuni casi i riscaldamenti sono stati riaccesi tardivamente facendo sì che molti studenti abbiano dovuto fare i conti con temperature molto basse. "Il 25% delle scuole su tutto il territorio romano è in emergenza a causa del malfunzionamento delle caldaie", ha spiegato Mario Rusconi, presidente regionale dell'Associazione nazionale presidi.


Riscaldamenti non funzionanti in diverse scuole di Roma

"Nella maggior parte delle scuole - ha dichiarato Rusconi - i termosifoni sono stati accessi con almeno due giorni di anticipo, in linea con la direttiva emenata proprio dall'Anp ma in alcuni casi il malfunzionamento dei dispositivi ha impedito il regolare riscaldamento degli ambienti. I presidi hanno segnalato le disfunzioni al Comune perciò speriamo che i tecnici del Comune si attivino per garantire il regolare svolgimento delle lezioni".


Scuola, non funzionano i riscaldamenti in molti istituti romani

Al liceo Ruiz i rappresentanti d’istituto hanno organizzato una protesta, mentre al liceo Colonna gli studenti hanno ottenuto un incontro con il dirigente scolastico per chiedere l’autorizzazione, che non è stata concessa, ad interrompere le attività didattiche. Polemiche anche anche a Labaro, dove i genitori dei bambini della scuola primaria di via Brembio hanno segnalato una situazione al limite a causa del freddo nelle aule. 

 


Leggi anche:

Roma, Balduina, scuola materna Lattanzio: l’Ama arriva solo in extremis

Roma, Presidi: Insolito attivismo Ama, lunedì 7 gennaio scuole aperte


ARTICOLI CORRELATI
Immondizia intorno alle scuole: allarme Associazione Nazionale Presidi di Roma e Lazio. Il Campidoglio: è una priorità

Termosifoni fuori uso da diversi giorni nelle case popolari di via Padre Romualdo Formato
Riscaldamenti ancora spenti, alcuni genitori hanno scelto di tenere i figli a casa. Rifiuta l'ipotesi del trasferimento. La presidente del VII Municipio Monica Lozzi: "I disagi dureranno ancora una decina di giorni"
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
La sedicenne è deceduta nella notte tra sabato e domenica all'ospedale Vannini dopo un malore dovuto a una crisi allergica
2
La ragazza, entrata nel locale, aveva chiesto al titolare di poter usufruire del bagno
3
Agitazioni indette da Usb e Orsa. Servizio garantito da inizio servizio alle 8,30 e dalle 17 alle 20

4
Doppio guasto nell'impianto di teleriscaldamento, prima a piazza Misserville e poi a via Pasquino Borghi

5
"L'azienda è senza governo, i servizi allo sbando, la raccolta manuale è esplosa, le condizioni di lavoro devastanti"
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]