AMBIENTE
L'industria del tabacco dovrà smaltire le cicche dalle nostre strade
Produttori obbligati a trovare materiali alternativi, altrimenti dovranno pagare lo smaltimento dei mozziconi

I prodotti di plastica non riciclabile hanno i giorni contati all'interno dell’Unione Europea. Con l’intesa raggiunta tra Parlamento e Consiglio Ue, l’Europa si impegnerà a mettere al bando tutti gli utensili 'monouso' come piatti e posate di plastica, bastoncini cotonati, cannucce, sacchetti e imballaggi in plastica e polistirolo espanso.

I cittadini, e soprattutto le aziende europee, dovranno quindi imparare a fare a meno di moltissimi articoli usa e getta, come ad esempio i diffusissimi contenitori del cibo fast-food.

Anche le sigarette verranno colpite dal provvedimento. I produttori di tabacco che usano filtri che contengono plastica, dovranno adeguarsi e trovare dei materiali alternativi di produzione. Altrimenti dovranno farsi carico delle spese di raccolta e del trattamento dei mozziconi di sigaretta.

Sui prodotti non sostituibili, come appunto le sigarette, l’Europa agirà sulla “riduzione nazionale del consumo, sui requisiti di progettazione ed etichettatura, sulla gestione dei rifiuti e sugli obblighi di risanamento per i produttori”.

A breve verranno pubblicati i provvedimenti nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, da quel momento gli Stati avranno due anni di tempo per rendere operative le nuove regole.


ARTICOLI CORRELATI
Sarebbe questa una delle norme del nuovo regolamento di polizia urbana di Roma
Roma, convention tra i maggiori partiti nazionalisti europei
Il vessillo è quello della difesa della proprietà intellettuale, sorvolando però sul ruolo di chi ci specula sopra
I PIU' LETTI IN AMBIENTE I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
“Finalmente”, anche in Italia, l'attesissimo e controverso documentario sul Megalodon
2
Nonostante le proteste arrivate da tutto il mondo, il cucciolo di giraffa è stato giustiziato
3
Nuova spedizione in Sud Africa del fotografo naturalista Remo Sabatini dedicato al predatore dei mari
4
AMBIENTE Squalo! Squalo!
Con le spiagge della domenica affollate dai bagnanti torna “l'incubo degli squali” tra avvistamenti veri e presunti
5
La affascinante storia di Raffaella Schlegel e dei suoi squali e della sua vita dedicata all'oceano
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]