TRASPORTO PUBBLICO
Atac. Incendio nel deposito di Tor Pagnotta: bruciano 2 autobus FOTO
Secondo le prime ricostruzioni si tratterebbe di un evento accidentale. Un mezzo ha preso fuoco e ne ha coinvolto un altro

Un incidente, a quanto pare. Stando a ciò che è emerso finora, un autobus che era rientrato da pochi minuti nel deposito di Tor Pagnotta è improvvisamente andato a fuoco per cause meccaniche. Le fiamme sembrerebbero essersi sviluppate dal motore, che era rimasto acceso, e si sono rapidamente propagate a una vettura vicina, distruggendo entrambi gli automezzi.

Viceversa, il rapido intervento degli addetti ha permesso di evitare guai maggiori. Spento il rogo, da parte dei vigili del fuoco, sono cominciati gli accertamenti per capire l’esatta dinamica dell’accaduto. Atac ha avviato un’indagine interna, mentre gli agenti del commissariato Esposizione stanno verificando che non vi siano elementi di reato.

Incendio autobus Atac: una lunga lista

Benché l’impressione dominante, come abbiamo visto, sia quella dell’incidente fortuito, non si escludono altre possibilità e, a tale scopo, si stanno vagliando le registrazioni effettuate dalle telecamere di sorveglianza.

Paradossalmente, un’eventuale azione dolosa sarebbe quasi un’ipotesi preferibile. Perché andrebbe addebitata ad atti criminali compiuti da terzi, invece che alle cattive condizioni del parco veicoli di Atac e/o alle carenze di manutenzione. Com’è noto, infatti, gli incendi dei mezzi pubblici sono tutt’altro che eccezionali e se ne contano più di una ventina all’anno.

Un dato che rimane inquietante anche se lo si considera in rapporto agli oltre duemila mezzi in dotazione all’azienda, tra autobus, filobus e tram.  

Leggi anche:

Roma, San Lorenzo. Un boato spaventoso e crolla il muro di Villa Mercede

Incendio TMB Salario. Quanta paura dobbiamo avere, della diossina?

Per Raffaele Marra condanna a 3 anni e 6 mesi: fu corruzione


ARTICOLI CORRELATI
Modifiche al tpl penalizzano i dipendenti del polo di ricerca di Tor Pagnotta: le loro testimonianze
"Vogliamo metterli in servizio per collegare la periferia nord di Roma con la stazione Termini"
La corsia protetta da da viale dell'Umanesimo a piazzale Douhet è stata bocciata in Consiglio municipale

I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
"L’amministrazione di Roma Capitale ha deciso di non dare più quel sostegno sul quale contavamo ogni anno. Impossibile per noi affrontare spese"
2
La donna, impiegata in un convitto per persone disabili, si sentiva al sicuro all’interno della struttura, ignorando di essere già monitorata dai Carabinieri
3
Secondo alcune testimonianze da accertare, pare che il bambino, insieme ai genitori, stesse attraversando sulle strisce quando è stato investito
4
La vittima, un 55enne, stava parlando con alcuni ragazzi in zona largo Preneste, quando uno di loro gli si è scagliato improvvisamente contro
5
L’uomo è stato affrontato dalla ex che, afferrando un coltello da cucina, lo ha ferito in un estremo tentativo di difesa
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]