LUTTO
La morte di Felice Pulici, il campione della Lazio, galantuomo raro
Facciamoci coraggio e ricordiamo ciò che di bello ci ha regalato, con la sua classe dentro e fuori dal campo

Nel giorno triste e buio della perdita di Felice Pulici, il portiere della Lazio Campione d'Italia 1974, i giornali pubblicano il video dell'assalto di un gruppo di vigliacchi teppisti laziali ad un militare dell'Arma dei Carabinieri, reo, in quel di Trastevere, di aver "osato" difendere due tifosi tedeschi della squadra dell'Eintracht Francoforte. L'incontro si era disputato poche ore prima. Felice Pulici se n'è andato.

Pulici era un vero galantuomo, una bella persona, pulita come il cielo azzurro, celeste dei colori che aveva difeso tutta la vita. Felice Pulici, con quel nome gentile, dolce, un signore d'altri tempi, come d'altri tempi era il calcio di cui faceva parte. Io ebbi la fortuna di ammirarlo dagli spalti dell'Olimpico e pure di incontrarlo e conoscerlo, quando ero ancora un piccolo moccioso che giocavo a pallone per le strade di Via Garibaldi, proprio la zona di Trastevere teatro di quelle cronache vergognose di cui sopra ...

Era proprio il 1974, un anno di vittorie, Pulici aveva appena terminato gli allenamenti al campo, i tempi di Maestrelli e Long John Chinaglia e mi venne incontro dagli spogliatoi, con su la sua bella, uniforme classica nera, macchiata dal fango per i balzi sulla porta. Avevo con me un vecchio pallone a scacchi bianco e nero, di quelli che oggi si espongono ai musei. Chiesi a Pulici di firmarmelo. Quando me ne andai ero come una stella brillante, accesa di gioia. Il mio idolo era comparso dinanzi a me, tutto per me, un totem di eleganza e forza.

Felice Pulici, mancherà a tutti quelli che amano il calcio e detestano la violenza e tutto ciò che non fa parte della vita. Facciamoci coraggio e ricordiamo ciò che di bello ci ha regalato, con la sua classe dentro e fuori dal campo. Felice Pulici numero uno, vive nei cuori di chi ama la vita.

I funerali saranno celebrati martedì 18 Dicembre alle ore 14 nella Basilica del Sacro Cuore del Cristo Re, in viale Mazzini, 32 a Roma.

Leggi anche:

Roma, San Lorenzo. Un boato spaventoso e crolla il muro di Villa Mercede

Roma, Felice Pulici, ex calciatore, uomo a tutto tondo, ci ha lasciati

 

 


ARTICOLI CORRELATI
L'ex portiere biancoceleste è intervenuto su Radio Radio nel programma "Una serata Speciale"
Combatteva da tempo, con grande dignità e sempre a testa alta, una malattia che lo affliggeva per lunghi periodi
Durante l’esibizione Sandro ha proposto anche delle sue canzoni sempre dedicate alla città eterna Roma
I PIU' LETTI IN SPORT I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
All'Olimpico il quarantennale della vittoria del primo scudetto
2
Il giocatore era rientrato dal Pescara, che ha acquistato la metà di Caprari
3
Stasera torna il Derby del Cuore. Attori, cantanti e calciatori di Roma e Lazio si sfidano per solidarietà
4
Confermata la IAAF Gold Label per la quarantesima edizione della RomaOstia
5
Il tecnico francese annuncia l’esclusione di Totti dai convocati, mentre torna Balzaretti
1
L'ala ha firmato un biennale con Pistoia, mentre Rullo si andrebbe ad aggiungere ai confermati Baldasso e Alibegovic
2
Il giocatore rientrerà giovedi dalle vacanze, poi sarà svelato il nome della sua prossima squadra
3
Il Faraone convinto a suon di milioni dallo Shanghai Shenhua: contratto da 13 milioni netti all'anno
4
Il dirigente ex Torino è stato finalmente annunciato sui canali ufficiali della società giallorossa, dopo un mese di tira e molla
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]