MOZIONE BOCCIATA
Aula. Roma Multiservizi, M5s boccia mozione Fdi per tutela dipendenti
Tra le proteste dei numerosi lavoratori presenti in Aula, il M5s ha dichiarato: "Abbiamo fatto tutto il possibile, ci riteniamo soddisfatti del lavoro svolto"

Il Movimento Cinque Stelle in Assemblea capitolina ha bocciato la mozione - 12 favorevoli e 24 contrari (M5S) - a firma del capogruppo di Fratelli d'Italia, Andrea De Priamo e sottoscritta da tutti i gruppi dell'Aula - tranne il M5S che ha solo "concesso la discussione", ha tenuto a precisare il consigliere Roberto Di Palma - che impegna la sindaca Virginia Raggi e la Giunta a 'predisporre misure utili alla stabilizzazione dei lavoratori della Roma Multiservizi interrompendo la nuova gara a doppio oggetto in corso che ha visto la partecipazione della sola Multiservizi, con il rischio di un ulteriore annullamento, ed erogare le risorse per consentire il pagamento degli stipendi'.

Lapidaria la dichiarazione di voto del M5S, affidata al consigliere Di Palma, tra le rumorose proteste dei lavoratori presenti nel pubblico: "Abbiamo fatto tutto il possibile, ci riteniamo soddisfatti del lavoro svolto da questa amministrazione". (Mgn/ Dire)

(Foto, Dipendenti della Roma Multiservizi in Campidoglio)


ARTICOLI CORRELATI
Con l'astensione di 24 consiglieri del Movimento Cinque Stelle a fronte dei 5 voti favorevoli del Pd la mozione è stata bocciata
Presidio in Campidoglio della Roma Multiservizi
"Oltre cento dipendenti si sono ritrovati in piazza ricevendo la solidarietà dei consiglieri di Fratelli d'Italia e della deputata Giorgia Meloni"
I PIU' LETTI IN POLITICA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
Il piano prevede la sperimentazione di strisce pedonali con led, nuova segnaletica e nuovi semafori e il prolungamento dell'isola pedonale dov'è la fermata bus
2
Esponenti del Pd romano come Giachetti, saranno presenti in alcune piazze della Capitale per raccogliere firme per il referendum sulla privatizzazione dell'Atac
3
Sblocco del turn over che coinvolgerà nel triennio 2018/2020 circa 400 unità di personale, che andranno a rimpiazzare le altrettante in uscita per pensionamento
4
"Lo abbiamo fatto minimizzando i costi: abbiamo investito 2 milioni di euro contro i 15 milioni spesi nel febbraio 2012 dall'amministrazione Alemanno"
5
La candidatura arriva il giorno del suo compleanno, l'ex sindaco di Roma oggi compie 61 anni ed è l'unico che potrebbe infastidire gli avversari
1
Un cittadino durante la conferenza stampa del ministro dell'Ambiente e della sindaca di Roma dopo il rogo: "È vergognoso quello che state dicendo"

2
Il leader della Lega chiede “un mandato per trattare con la UE” e assicura che non farà cadere il Governo
3
La dichiarazione in tv, a Uno Mattina. Il problema, però, è che lui è il Capo di gabinetto del ministro della Famiglia
4
L’esponente di Sinistra Italiana va in confusione e si scaglia contro “la corsa ad armarsi”
5
Salvini twitta con l’ashtag dalleparoleaifatti. Quelli di Potere al popolo protestano. Ma la rotta del lassismo va invertita
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]