VIA TIBURTINA
Roma, gli occupanti dell'ex penicillina chiedono un'alternativa
Il racconto di John: "Siamo costretti a vivere in questo posto che sembra un relitto, come animali. Qui ci sono rifiuti, anche tossici, cumuli di spazzatura e parti pericolanti. Noi non siamo delinquenti né banditi, siamo solo poveri"

"Oggi lanciamo un SOS". Lo dice John, uno degli occupanti nordafricani dell'ex fabbrica di penicillina sulla via Tiburtina a Roma durante una conferenza stampa che si è tenuta all’interno dello stabile abbandonato.

"Siamo costretti - racconta John - a vivere in questo posto che sembra un relitto, come animali. Qui ci sono rifiuti, anche tossici, cumuli di spazzatura e parti pericolanti. Noi non siamo delinquenti né banditi, siamo solo poveri. Viviamo qui perché non abbiamo alternativa". 

La proposta degli occupanti è chiara: "Qui non ci deve essere uno sgombero ma un'evacuazione con un'alternativa alloggiativa". "Abbiamo bisogno di una casa – spiegano – dopo l’evacuazione, l’ex penicillina venga requisito dal Comune per poi essere bonificato e aperto al pubblico ad esempio con spazi per bambini e disabili".

 

Leggi anche:

Roma, Iniziato il vertice sugli sgomberi

Migranti, Roma: il ghetto "ex penicillina", il rifugio su via Tiburtina


ARTICOLI CORRELATI
Non erano state sufficienti ben 24 visite degli Ufficiali Giudiziari per liberare l'appartamento di circa 170 mq
All'ordine del giorno i palazzi occupati della Capitale, in primis l'ex fabbrica di penicillina sulla via Tiburtina

"A Roma c’è stata una situazione molto grave sugli alloggi, c’è stato il predominio dei palazzinari, la speculazione edilizia"
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
Verranno utilizzati metaldetector e georadar alla ricerca di droga, denaro contante, oro e armi
2
Combatteva da tempo, con grande dignità e sempre a testa alta, una malattia che lo affliggeva per lunghi periodi
3
Inaugurato con un mercatino natalizio lo spazio espositivo Ragusa Off. "Un progetto di cui siamo orgogliosi", ha detto l'assessora Linda Meleo

4
Secondo le prime ricostruzioni si tratterebbe di un evento accidentale. Un mezzo ha preso fuoco e ne ha coinvolto un altro
5
Nel pieno della movida ha ceduto un tratto di una ventina di metri, lungo via dei Marruccini. Miracolosamente, nessun ferito
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]