PORTOGHESE
Metro Piramide, a Roma nemmeno le suore pagano il biglietto
Una suora è stata ripresa mentre entrava in metro scavalcando i tornelli. Il curioso episodio, dopo essere stato filmato, è finito online ed è diventato subito virale

Le linee metropolitane di Roma, come in quasi tutte le città del mondo, sono precedute dai tornelli, dove i viaggiatori sono obbligati a obliterare il biglietto. Senza regolare titolo di viaggio non si può entrare. Funziona così, ma come sappiamo bene, quando si tratta di mettere mano al portafogli, non tutti si arrendono alle normative.

Ha fatto scalpore, ed è subito diventato virale, il video di una suora che, pochi giorni fa, alla stazione di Piramide, evidentemente sprovvista di titolo di viaggio, ha pensato bene di scavalcare tranquillamente "l'ostacolo".

Come ha riportato il Corriere della Sera, la sorella in questione è stata ripresa da un testimone, nel momento in cui 'beatamente' entrava in metropolitana passando contromano dai tornelli dell'uscita, anzichè da quelli dell'entrata. A Roma è stata dichiarata guerra ai cosiddetti "portoghesi". Si sta tentando in molti modi di rendere la vita più difficile possibile a coloro che tentano di utilizzare i mezzi pubblici, pur essendo sprovvisti di ticket. In questo caso, va comunque preso atto che nessuno si è sognato di fermare la 'fuorilegge'.

La suora filmata non è sicuramente nè la prima né l'ultima a tenere un comportamento del genere. Senza dubbio però, fa più effetto vedere una consacrata fare un gesto del genere, con la più totale naturalezza e indifferenza agli sguardi stupiti.
 

ARTICOLI CORRELATI
L'attaccante ceduto per 1,8 milioni. Dopo il rifiuto di Anelka nel mirino la punta del Valencia
Estorsioni, minacce, guardie giurate ferite con le penne negli occhi e aggressioni
Servizio sospeso per un guasto alla fermata Bologna: per i viaggiatori romani un vero e proprio mercoledì nero
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
"L’amministrazione di Roma Capitale ha deciso di non dare più quel sostegno sul quale contavamo ogni anno. Impossibile per noi affrontare spese"
2
La donna, impiegata in un convitto per persone disabili, si sentiva al sicuro all’interno della struttura, ignorando di essere già monitorata dai Carabinieri
3
Secondo alcune testimonianze da accertare, pare che il bambino, insieme ai genitori, stesse attraversando sulle strisce quando è stato investito
4
La vittima, un 55enne, stava parlando con alcuni ragazzi in zona largo Preneste, quando uno di loro gli si è scagliato improvvisamente contro
5
L’uomo è stato affrontato dalla ex che, afferrando un coltello da cucina, lo ha ferito in un estremo tentativo di difesa
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]