DROGA
Roma, Tor Bella Monaca. Due arresti per detenzione e spaccio di droga
L’operazione è dei Carabinieri di Frascati. Sono entrambi cittadini italiani: uno ha precedenti e l’altro è incensurato

Normali attività di controllo. E questa volta, a cadere nella rete dei  Carabinieri della Compagnia di Frascati, sono stati due spacciatori. Beccati entrambi nella zona di Tor Bella Monaca, il famigerato quartiere della periferia sudorientale di Roma.

Il primo è stato bloccato in via dell’ Archeologia. Si tratta di un 45enne romano, con precedenti, che di mestiere fa il macellaio, ma che evidentemente preferisce arrotondare lo stipendio vendendo droga. Notato mentre si aggirava con fare sospetto nei pressi di una nota “piazza” di spaccio, è stato bloccato e perquisito: addosso, gli sono stati trovati circa 800 euro in contanti e 20 dosi di cocaina. 

L’altro, invece, ha 31 anni ed è addirittura un incensurato. Il fermo, nel suo caso, è avvenuto in via Agostino Mitelli e in flagranza di reato: quando i Carabinieri lo hanno intercettato, stava vendendo alcuni involucri a un giovane acquirente. Perquisito anch’egli, è risultato in possesso di 29 dosi di cocaina e di circa 500 euro in contanti, ritenuti il provento dell’illecita attività.

Dopo l’arresto, i due pusher  sono stati portati in caserma, dove saranno trattenuti in attesa di essere sottoposti al rito direttissimo.


ARTICOLI CORRELATI
A perdere la vita è stato un 34enne alla guida di una moto. Non risultano altri veicoli coinvolti
La vittima non presenterebbe segni di violenza. Si attende l'autopsia per chiarire le cause del decesso
Stefano Crescenzi, del 79,e Giuseppe Pandolfo, del 61, ritenuti responsabili dell’omicidio di Serafino Maurizio Cordaro
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
Scossa di magnitudo 3,6. Tante segnalazioni sui social network
2
"Abbiamo chiesto con coraggio di invertire da subito rotta e tendenza, di resistere e battersi per rovesciare un destino già segnato"
3
Undici mezzi sono andati a fuoco dall'inizio dell'anno. Sull'episodio di sabato sera la municipalizzata ha fatto sapere che "l dinamica dell'accaduto è stata ricostruita visionando le immagini di videosorveglianza"
4
L'ateneo: "Rattrista grandemente che nonostante i ripetuti moniti, divieti e denunce a evitare comportamenti non consentiti e rischiosi per l'incolumità, si sia verificato un gravissimo incidente che è costato una giovane vita"
5
Nella sede della Protezione Civile di Roma Capitale a Porta Metronia si è riunito il Coc (Centro operativo comunale)
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]