RIFIUTI
Sciopero Ama a Roma, Critiche alla Giunta Raggi
Le opposizioni di destra e di sinistra attaccano l'amministrazione comunale M5S per la gestione della municipalizzata. Bordoni (Forza Italia): 70% di adesioni allo sciopero

Prosegue lo sciopero in Ama indetto per oggi da Cgil, Cisl e Uil. Sulla situazione della municipalizzata molti esponenti politici hanno criticato l'attuale Giunta comunale guidata da Virginia Raggi.

"I 5 Stelle battano un colpo su ama prima che la situazione diventi irrecuperabile oppure spieghino i reali motivi che si nascondono dietro il loro assurdo comportamento", dichiarano gli esponenti di Fdi Andrea De Priamo, Lavinia Mennuni e Fabrizio Ghera.

Svetlana Celli, capogruppo in Campidoglio della lista civica Roma Torna Roma, attacca la prima cittadina: "Il successo delle adesioni allo sciopero di oggi dei lavoratori Ama deve essere un campanello di allarme per la Giunta Raggi. Se la Sindaca dimentica le aziende capitoline e le costringe a un futuro incerto, si mettono a rischio pesantemente i destini dei lavoratori e i servizi alla città".

Critico anche il coordinatore di Italia in Comune di Roma e Area metropolitana Dario Nanni: "Sullo sciopero dei dipendenti Ama l'amministrazione M5S ha responsabilità pesanti. A che gioco state giocando? La logica irresponsabile della giunta Raggi aggrava l'emergenza rifiuti e attacca i lavoratori". 

Davide Bordoni, capogruppo di Forza Italia in Aula Giulio Cesare parla di "uno sciopero che ha raccolto il 70% di adesioni e che poteva essere evitato se la sindaca Raggi e la sua giunta lavorassero per il bene di Roma".

"La disastrosa gestione M5S delle aziende capitoline è la dimostrazione dell'impreparazione a governare una città complessa come Roma", afferma la consigliera comunale del Pd Valeria Baglio.

 

Leggi anche:

Roma, Lunedì 5 novembre Sciopero 24 ore lavoratori Ama. Rischio stipendi

Roma, Rifiuti, Lunedì 5 sciopero Ama; garantiti servizi minimi


ARTICOLI CORRELATI
La sindaca su Facebook: "Il parco archeologico merita piena tutela e gli autodemolitori non possono continuare a imporsi con prepotenza"

"Raggi, ora basta! Non è solo uno slogan, ma il grido di una città sfinita. Servizi al collasso, dai rifiuti ai trasporti, dalle mense al trasporto disabili"
L'agitazione di 24 ore coinvolgerà bus, tram, metropolitane e ferrovie Roma-Civitacastellana-Viterbo, Roma-Lido e Termini-Centocelle
I PIU' LETTI IN POLITICA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Il Pd invoca la sostituzione di Iv con parlamentari “democratici” per puntellare Conte: a parti invertite era corruzione, compravendita, voto di scambio
Data di pubblicazione: 2020-02-17 21:32:30
2
Una sua possibile fuoriuscita era nell'aria, ma non certo l'espulsione dal gruppo consiliare, provvedimento inedito dalle parti dell'aula Giulio Cesare
Data di pubblicazione: 2020-02-19 10:40:49
3
Dall’ampliamento dell’obbligo di frequenza alla gratuità dei libri di testo e altro ancora. Un piano ambizioso ma necessario
Data di pubblicazione: 2020-02-19 08:44:01
4
La mossa del sindaco nella speranza di riguadagnare consensi: ma i Romani preferirebbero piuttosto che funzionassero mezzi e linee esistenti
Data di pubblicazione: 2020-02-20 08:25:23
5
"Ho visto i vigili col metro per misurare sedie e tavolini", ha detto Matteo Salvini, alla manifestazione della Lega
Data di pubblicazione: 2020-02-16 19:03:03
1
Una mossa furba e insidiosa, dopo che il tracollo M5S ha tolto credibilità al governo e alla maggioranza parlamentare
Data di pubblicazione: 2020-02-01 13:12:06
2
Stefano Buffagni, interrogato sull'argomento della prescrizione, declassa il movimento dell'ex presidente del Consiglio dei Ministri, Matteo Renzi
Data di pubblicazione: 2020-02-05 17:46:09
3
Compromesso nella maggioranza, ma Italia Viva sbatte ancora la porta: “Non avete i numeri, dite se volete cacciarci”. La sfida del Premier Conte: “Votate contro”
Data di pubblicazione: 2020-02-08 08:14:40
4
L’assemblea ufficiale degli attivisti rivendica a gran voce la lontananza da Zingaretti e soci. Ma Roberto Fico traccheggia
Data di pubblicazione: 2020-02-03 07:55:15
5
Ancora muro contro muro tra l’ex Rottamatore e il Ministro Bonafede: e con il voto segreto sul ddl Costa si rischia davvero la crisi
Data di pubblicazione: 2020-02-06 09:21:27
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]