BASKET
Grande Virtus Roma al Palaeur: primo posto e Casale battuta 74-66
I capitolini vincono ancora (quarta consecutiva) e si confermano al primo posto in classifica a quota 10 punti

Sfida ad alta quota al Palaeur tra Virtus Roma e Casale Monferrato, entrambe prime in classifica a 8 punti. In casa Virtus torna a diposizione Aristide Landi dopo lo stop di 2 gare per infortunio muscolare. Alla lista delle defezioni si aggiunge stavolta Saccaggi, costretto a fermarsi per affaticamento muscolare. Caso a parte Nic Moore, dato in dubbio fino all'ultimo, che ha provato eroicamente ad essere della partita, giocando qualche minuto anche se su una caviglia evidentemente dolorante. 
Per Roma una vittoria importantissima (la quarta di fila), dunque, che la fa scappare insieme ad Agrigento a quota 10 punti.
In evidenza il solito Henry Sims che, pur non giocando la sua miglior partita, porta a casa 23 punti e 12 rimbalzi, mettendo a segno canestri decisivi. Molto bene anche gli italiani Landi e Baldasso, con quest'ultimo costretto agli straordinari in regia, vista l'assenza del titolare Moore.
La Virtus non parte forte e ci mette molto a carburare, ma riesce a chiudere il primo tempo sul -1. Nel terzo quarto, la gara sembra scivolare inesorabilmente dalla parte di Casale, che tocca il +10 sul 40-50. Tuttavia, Roma non demorde, e anche stavolta riesce a chiudere il quarto sul -1, aprendo il sipario ad un quarto quarto di fuoco, che decide la vittoria.



IL TABELLINO
Virtus Roma 74 - 66 Casale Monferrato (13-18, 23-19; 19-19, 19-10)
VIRTUS ROMA:
Chessa 12, Sandri 9, Santiangeli 6, Alibegovic, Sims 23, Baldasso 12, Landi 12, Moore, Lucarelli, Spizzichino, Matic.
Casale Monferrato: Martinoni 11, Musso 20, Cesana 3, Cattapan, Banchero, Battistini, Valentini 9, Denegri, Pinkins 16, Tinsley 7.

MVP: Henry Sims

LA PARTITA
PRIMO QUARTO
Roma parte con Baldasso, Santiangeli. Sandri, Alibegovic e Sims. L'avvio degli ospiti è forte, con Coach Bucchi costretto a chiamare timeout dopo 6 minuti sul 4-11. Roma si sblocca in attacco, con una tripla di Baldasso ed un'altra di Santiangeli (che subisce anche il fallo) ma in difesa continua a subire. Un canestro di Martinoni sulla sirena respinge Roma a -5, sul 13-18.

SECONDO QUARTO

Bucchi, a sorpresa, manda in campo Nic Moore ad inizio secondo periodo. Il quarto si apre con una pioggia di triple: a Sandri e Chessa, rispondono Valentini e Musso. Tinsley 'costretto' ad uscire a quota 3 falli, mentre per Roma rientra Sims dopo qualche minuto di riposo, al posto di un positivo Sandri. Una schiacciata di Sims ed una tripla in transizione di Chessa portano Roma sul +1: 26-25. Timeout Casale. Musso risponde da 3, poi Sims dal post e dalla media per il +2. Casale non demorde e con una tripla di Pinkins manda Roma a -1.
All'intervallo è Virtus Roma 36 - 37 Casale Monferrato. 
In casa Roma 14 punti di Sims, mentre per Casale 13 di Musso e 12 di Pinkins.



TERZO QUARTO
La Virtus rientra con Moore, Santiangeli, Sandri, Landi e Sims.
Musso apre subito con una tripla, seguita da quella di Tinsley e la schiacciata di Sims (38-43). Un fade-away di Tinsley (38-45) porta Bucchi a chiamare timeout. Con la tripla di Cesana, Roma tocca la doppia cifra di svantaggio (40-50).
Landi e Baldasso da 3 riportano Roma a stretto contatto (53-56), con Casale che chiama timeout a 1' dalla fine del terzo quarto. Sims in post basso porta Roma a -1. Il terzo quarto si chiude sul 55-56.

QUARTO QUARTO

Polveri bagnate ambo i lati: a 6' dal termine solo un libero per Casale (55-57). Daniele Sandri con una grande schiacciata in penetrazione pareggia (57-57) e Sims da sotto per il +2 (59-57). Baldasso in entrata e poi la bomba di Chessa per il +7 (64-57). Tinsley da 2, Landi e Valentini da 3 (67-62), poi Sims segna, subisce fallo e converte il libero (70-62). Valentini accorcia ai liberi (70-64). 
Timeout Virtus Roma a 53" dal termine.
Sandri col palleggio-arresto-e-tiro per il 72-64. Baldasso fa 2/2 ai liberi e si va sul +10. Casale chiama timeout per organizzare l'ultimo possesso (pensando alla differenza canestri) e Musso segna per il 74-66.
Suona la sirena: Virtus Roma 74 - 66 Casale Monferrato.


ARTICOLI CORRELATI
I capitolini vincono a Capo D'Orlando grazie alle triple di Chessa e alla freddezza di Nic Moore nel quarto quarto
Gli uomini di Piero Bucchi ospitano Casale Monferrato, prima a pari merito a quota 8 punti: in casa Virtus torna Landi ma Moore è in dubbio
Grande prova dei capitolini: protagonista Sims con 24 punti
I PIU' LETTI IN SPORT I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
All'Olimpico il quarantennale della vittoria del primo scudetto
2
Il giocatore era rientrato dal Pescara, che ha acquistato la metà di Caprari
3
Stasera torna il Derby del Cuore. Attori, cantanti e calciatori di Roma e Lazio si sfidano per solidarietà
4
Confermata la IAAF Gold Label per la quarantesima edizione della RomaOstia
5
Il tecnico francese annuncia l’esclusione di Totti dai convocati, mentre torna Balzaretti
1
Per i capitolini arriva la sesta vittoria consecutiva, che ribadisce il primo posto in solitaria a quota 14 punti
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]