STUPRATA E UCCISA
Salvini a San Lorenzo: "Desirée avrà giustizia, marciranno in galera"
E la Raggi: "Ho chiesto al ministro Salvini più forze di Polizia e dei Carabinieri, il ministro ci ha garantito altri 250 uomini"

Il ministro dell'Interno Matteo Salvini questa mattina si è recato a San Lorenzo, in via dei Lucani, nei pressi del palazzo occupato dove, nella notte tra giovedì e venerdì  della settimana scorsa è stata uccisa Desirée, la ragazza minorenne, 16 anni appena, che sembra nei giorni precedenti all'omicidio era stata vista più volte in quel luogo. Salvini durante la visita è stato contestato da alcuni ragazzi dei centri sociali ma ha avuto anche il sostegno di molti residenti. Dopo la visita ha scritto su Twitter: "Stuprata e ammazzata a 16 anni. Avrà giustizia, lo prometto: le bestie assassine (di qualunque nazionalità) marciranno in galera. E che schifo quei 4 idioti dei centri sociali che dimostrano di preferire caos a ordine, spacciatori a poliziotti. Un fiore e Giustizia, per #Desirée".

E al termine della riunione in Prefettura del Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica sulle occupazioni abusive nella Capitale, il sindaco di Roma, Virginia Raggi ha aggiunto: "È stata una seduta di Comitato abbastanza importante, abbiamo parlato di vari temi, sicuramente il primo argomento è stato quello di San Lorenzo. Una morte atroce che ci ha colpito tutti. Abbiamo necessità di riportare lo Stato in quei territori nei quali è stato assente per troppo tempo. Vogliamo un segnale forte dal Governo, ho chiesto al ministro Salvini di avere un rafforzamento del contingente delle forze di Polizia e dei Carabinieri, il ministro ci ha garantito che manderà altri 250 uomini". (Mgn/ Dire)

 

Leggi anche:

Roma, Crollo scala mobile Metro Repubblica: coinvolti tifosi Cska

Roma, Guerino Casamonica condannato a quindici anni

Chiuso il sottovia della stazione Tiburtina, traffico in tilt da ore


ARTICOLI CORRELATI
Sono ritenuti responsabili dei reati di violenza sessuale di gruppo, cessione di stupefacenti e omicidio volontario
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Il presidente di Fdi commenta su Facebook l'arresto dei due senegalesi sospettati di aver ucciso la giovane Desirée
I PIU' LETTI IN POLITICA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Per fruire del servizio sarà necessario autenticarsi attraverso il sistema eIDAS
Data di pubblicazione: 2019-08-19 11:49:54
2
"Ora chiediamo una svolta da parte del Comune e di Ama, che, rapidi, dovranno compiere le scelte necessarie sugli impianti per garantire un corretto funzionamento del sistema dei rifiuti"
Data di pubblicazione: 2019-08-19 21:45:13
3
"Vista l'ennesima prova di stress alla quale Atac ha deciso di sottoporre i suoi utenti, lasci almeno aperti i tornelli delle stazioni rimaste aperte"
Data di pubblicazione: 2019-08-19 22:39:44
1
Per contrastare il dominio schiacciante di Lega e Salvini, il marito del sindaco di Roma si auspica un'unione con Tutta la sinistra per dar corpo a una maggioranza alternativa
Data di pubblicazione: 2019-08-11 16:38:40
2
"Chi vuole fare polemica fa un danno ai romani. Ci accusano che li stiamo distogliendo dal servizio per mostrarli alle persone?"
Data di pubblicazione: 2019-08-09 19:00:49
3
L'assessore alla Mobilità di Roma Capitale, commenta l'approvazione del Pums da parte dell'Assemblea capitolina
Data di pubblicazione: 2019-08-02 21:17:41
4
"Il piano riprende progetti di cui si parla da 20 anni, come la Tva o la metro D, ma anche tante nostre intuizioni"
Data di pubblicazione: 2019-08-07 22:05:02
5
"La quotidiana rappresentazione farsesca si è spostata oggi ad Acilia"
Data di pubblicazione: 2019-08-09 13:46:59
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]