ASSEMBLEA CAPITOLINA
Roma, Aula approva Variazione Bilancio da 37 mln. Risorse ai Municipi
Manutenzione straordinaria delle strade di viabilità secondaria; riqualificazione scuole, asili, parchi, piazze e mercati

Oltre 37 milioni di euro per nuovi investimenti e opere da realizzare in tutta la città, assegnando le risorse ai singoli Municipi. L'Assemblea capitolina ha approvato con 27 voti favorevoli, 3 contrari e 1 astenuto la delibera di Giunta 140/2018 di variazione al Bilancio di previsione 2018-2020, una manovra sugli stanziamenti in conto capitale con cui più di 21 milioni di euro andranno a finanziare la manutenzione straordinaria delle strade di viabilità secondaria, di competenza municipale, mentre i fondi restanti saranno destinati alla riqualificazione di scuole, asili, parchi, piazze, mercati o per la messa in sicurezza del territorio. "Questa è la decima variazione.

E' volontà per il prossimo esercizio prevedere, al netto di necessità straordinarie che si possono verificare, tre variazioni complessive per la programmazione del 2019", ha spiegato l'assessore al Bilancio di Roma Capitale, Gianni Lemmetti, illustrando la delibera in Aula. Quindi, ha sottolineato, "prevede 3 variazioni oltre all'assestamento obbligatorio per legge al 31 luglio: una a marzo, una a inizio ottobre e una a fine novembre.

La variazione che presentiamo oggi aveva impegni assunti a luglio: per dare ai Municipi le risorse necessarie per i servizi sociali da loro gestite - le richieste sono state accolte per 2 milioni e 743mila euro; per i dipartimenti sono stati stanziati altri 2 milioni e 450mila per Residenze sanitarie e assistenziali e per la manutenzione del verde dipartimentale e municipale; sono stati assegnati 2,2 milioni sul titolo II; sono state assegnate ai Municipi risorse per interventi acquisti che hanno i requisiti della fattibilità entro il 31 dicembre, 27 milioni di euro, e sono state tutte accolte", ha concluso Lemmetti.

La variazione, spiega il Campidoglio, è il risultato di un'attività di monitoraggio delle entrate e delle spese previste in bilancio. Per la parte in conto capitale si registrano minori spese per oltre 43 milioni di euro, ottenute dal definanziamento di alcune opere per le quali risultava impossibile indire le gare entro il 31 dicembre 2018. Le risorse così risparmiate saranno destinate a soddisfare la richiesta di maggiori spese manifestata dai Municipi, per un totale di 37 milioni di euro.

Altri 2,7 milioni andranno alla Sovrintendenza capitolina ai Beni culturali e al dipartimento Sviluppo Infrastrutture e Manutenzione Urbana (Simu) per gare già avviate. Una parte dei fondi restanti viene utilizzata per la modifica della modalità di finanziamento, con avanzo di amministrazione, di alcune opere originariamente finanziate con alienazione di quote delle partecipate o di beni materiali.

Per la parte corrente vengono inoltre finanziate maggiori spese per 7,4 milioni di euro: circa 2,5 milioni di euro al dipartimento Politiche sociali per le Residenze sanitarie assistenziali; oltre 2,7 milioni di euro per garantire l'erogazione dei servizi sociali da parte dei Municipi fino a fine anno; 2,2 milioni per la manutenzione del verde dipartimentale e municipale. (Dire)


ARTICOLI CORRELATI
Con l'astensione di 24 consiglieri del Movimento Cinque Stelle a fronte dei 5 voti favorevoli del Pd la mozione è stata bocciata
"Riqualificazione di p.zza Augusto Imperatore, interventi straordinari sulla Galleria Giovanni XXIII, su via Nomentana, via di Tor Bella Monaca e via Ostiense, ammodernamento illumminazione pubblica"
L'Assemblea capitolina ha approvato con 25 voti favorevoli, 3 contrari e 4 astenuti una delibera di variazione del bilancio
I PIU' LETTI IN POLITICA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
Il piano prevede la sperimentazione di strisce pedonali con led, nuova segnaletica e nuovi semafori e il prolungamento dell'isola pedonale dov'è la fermata bus
2
Esponenti del Pd romano come Giachetti, saranno presenti in alcune piazze della Capitale per raccogliere firme per il referendum sulla privatizzazione dell'Atac
3
Sblocco del turn over che coinvolgerà nel triennio 2018/2020 circa 400 unità di personale, che andranno a rimpiazzare le altrettante in uscita per pensionamento
4
"Lo abbiamo fatto minimizzando i costi: abbiamo investito 2 milioni di euro contro i 15 milioni spesi nel febbraio 2012 dall'amministrazione Alemanno"
5
La candidatura arriva il giorno del suo compleanno, l'ex sindaco di Roma oggi compie 61 anni ed è l'unico che potrebbe infastidire gli avversari
1
Il bilancio della municipalizzata rimane bloccato. Un vicolo cieco da cui è impossibile uscire ‘a costo zero’
2
Il capogruppo del Pd in Consiglio comunale: "La responsabilità non è delle amministrazioni precedenti ma è tutta a carico del M5S e della sua giunta inadeguata"
3
"La sindaca Raggi dice che le cose si stanno mettendo per il verso giusto ma lo pensa solo lei almeno a giudicare dai numeri di questa inchiesta"
4
Il gruppo capitolino dei Democratici rende omaggio alla Polizia per il blitz. Sulla Raggi, silenzio di tomba
5
Il capogruppo di FdI in Campidoglio: "L'inadeguatezza dei grillini nella gestione della Capitale colpisce ancora"
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]