OFFESA ALLA MEMORIA
Forza Nuova insulta Stefano Cucchi: Meglio che spacciatore sia morto
Serracchiani: "Bisogna riflettere sul fatto che queste parole sono pronunciate da una persona che per ruolo sarebbe un pezzo delle Istituzioni"

"Non finisce ancora il tormento di Stefano Cucchi, che oggi viene insultato da un consigliere comunale triestino di Forza Nuova. Per il notorio Fabio Tuiach va bene cosi': è meglio che Cucchi sia morto". Cosi' la deputata del Pd Debora Serracchiani commenta le parole del consigliere comunale triestino Fabio Tuiach, di Forza Nuova, il quale sulla sua pagina Facebook ha scritto:

"Sto leggendo post di ogni genere sullo spacciatore eroinomane #Cucchi. Potete pensarla come volete e per qualcuno potrà sembrare un eroe ma se non moriva lui in carcere chissà quanti giovani sarebbero morti grazie alla sua eroina che avrebbe continuato a spacciare il giorno seguente".

Per Serracchiani "bisogna riflettere sul fatto che queste parole sono pronunciate da una persona che per ruolo sarebbe un pezzo delle Istituzioni, e che invece le istituzioni le calpesta e straccia: quando si rallegra per la morte di un giovane, quando minaccia un giovane giornalista, quando insulta la madre di un Questore, quando fa spedizioni punitive fuori Trieste o ronde clandestine nella nostra città".

"Non vogliamo fare paragoni- continua Serracchiani- con chi un tempo esprimeva 'schifo' per un post di Ilaria Cucchi, ma se nessuno dal centrodestra sente il dovere di stigmatizzare ed isolare le gesta di Tuiach oggi, ci chiediamo chi lo fermerà domani se dovesse tentare altre e peggiori azioni, nel suo ruolo politico o in quello di 'pugile e picchiatore', come lui stesso si è definito". "Forza Nuova- conclude Serracchiani- può essere considerata un soggetto della nostra comunità democratica o il suo scopo è distruggerla?"  (Dire)


ARTICOLI CORRELATI
"I romani sanno che scegliere lei significa votare oscuro e ignoto circolo, annidato nella rete e guidato da uffici Casaleggio"
Sono stati donati al Bioparco di Roma circa 400 kg di cocomeri sequestrati ad un venditore ambulante che aveva allestito una bancarella abusiva
"Una gentile signora è venuta anche a minacciarmi urlandomi che io non sono degno di stare in questo partito"
I PIU' LETTI IN POLITICA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
Il piano prevede la sperimentazione di strisce pedonali con led, nuova segnaletica e nuovi semafori e il prolungamento dell'isola pedonale dov'è la fermata bus
2
Esponenti del Pd romano come Giachetti, saranno presenti in alcune piazze della Capitale per raccogliere firme per il referendum sulla privatizzazione dell'Atac
3
Sblocco del turn over che coinvolgerà nel triennio 2018/2020 circa 400 unità di personale, che andranno a rimpiazzare le altrettante in uscita per pensionamento
4
"Lo abbiamo fatto minimizzando i costi: abbiamo investito 2 milioni di euro contro i 15 milioni spesi nel febbraio 2012 dall'amministrazione Alemanno"
5
La candidatura arriva il giorno del suo compleanno, l'ex sindaco di Roma oggi compie 61 anni ed è l'unico che potrebbe infastidire gli avversari
1
Si è svolto in un clima teso, tra insulti e urla, il Consiglio straordinario sulla Multiservizi
2
Atac ha concluso i corsi di formazione per 35 autisti che guideranno i filobus e che presto entreranno in servizio su questi mezzi
3
"Morisi che incita alle armi e posta le foto di Salvini con tanto di mitra: in nessun paese d'Europa un ministro acconsentirebbe a simili comportamenti"
4
"Ci sono tanti comuni in difficoltà economica e noi vogliamo aiutare tutti i cittadini e lo faremo con un provvedimento ad hoc"
5
"Care colleghe e cari colleghi considero privo di presupposti qualsiasi atto che mi abbia privato di qualcosa"
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]