OFFESA ALLA MEMORIA
Forza Nuova insulta Stefano Cucchi: Meglio che spacciatore sia morto
Serracchiani: "Bisogna riflettere sul fatto che queste parole sono pronunciate da una persona che per ruolo sarebbe un pezzo delle Istituzioni"

"Non finisce ancora il tormento di Stefano Cucchi, che oggi viene insultato da un consigliere comunale triestino di Forza Nuova. Per il notorio Fabio Tuiach va bene cosi': è meglio che Cucchi sia morto". Cosi' la deputata del Pd Debora Serracchiani commenta le parole del consigliere comunale triestino Fabio Tuiach, di Forza Nuova, il quale sulla sua pagina Facebook ha scritto:

"Sto leggendo post di ogni genere sullo spacciatore eroinomane #Cucchi. Potete pensarla come volete e per qualcuno potrà sembrare un eroe ma se non moriva lui in carcere chissà quanti giovani sarebbero morti grazie alla sua eroina che avrebbe continuato a spacciare il giorno seguente".

Per Serracchiani "bisogna riflettere sul fatto che queste parole sono pronunciate da una persona che per ruolo sarebbe un pezzo delle Istituzioni, e che invece le istituzioni le calpesta e straccia: quando si rallegra per la morte di un giovane, quando minaccia un giovane giornalista, quando insulta la madre di un Questore, quando fa spedizioni punitive fuori Trieste o ronde clandestine nella nostra città".

"Non vogliamo fare paragoni- continua Serracchiani- con chi un tempo esprimeva 'schifo' per un post di Ilaria Cucchi, ma se nessuno dal centrodestra sente il dovere di stigmatizzare ed isolare le gesta di Tuiach oggi, ci chiediamo chi lo fermerà domani se dovesse tentare altre e peggiori azioni, nel suo ruolo politico o in quello di 'pugile e picchiatore', come lui stesso si è definito". "Forza Nuova- conclude Serracchiani- può essere considerata un soggetto della nostra comunità democratica o il suo scopo è distruggerla?"  (Dire)


ARTICOLI CORRELATI
"I romani sanno che scegliere lei significa votare oscuro e ignoto circolo, annidato nella rete e guidato da uffici Casaleggio"
Sono stati donati al Bioparco di Roma circa 400 kg di cocomeri sequestrati ad un venditore ambulante che aveva allestito una bancarella abusiva
"Una gentile signora è venuta anche a minacciarmi urlandomi che io non sono degno di stare in questo partito"
I PIU' LETTI IN POLITICA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Per fruire del servizio sarà necessario autenticarsi attraverso il sistema eIDAS
Data di pubblicazione: 2019-08-19 11:49:54
2
"Vista l'ennesima prova di stress alla quale Atac ha deciso di sottoporre i suoi utenti, lasci almeno aperti i tornelli delle stazioni rimaste aperte"
Data di pubblicazione: 2019-08-19 22:39:44
3
"Ora chiediamo una svolta da parte del Comune e di Ama, che, rapidi, dovranno compiere le scelte necessarie sugli impianti per garantire un corretto funzionamento del sistema dei rifiuti"
Data di pubblicazione: 2019-08-19 21:45:13
4
Il Conte bis, questo il retropensiero di una parte del Pd, nascerebbe inevitabilmente sotto l'egida di Matteo Renzi
Data di pubblicazione: 2019-08-20 20:31:20
5
"Tolleranza zero per i dipendenti che rubano risorse o beni che appartengono a tutti. Stiamo coltivando un nuovo clima aziendale"
Data di pubblicazione: 2019-08-21 18:02:59
1
Per contrastare il dominio schiacciante di Lega e Salvini, il marito del sindaco di Roma si auspica un'unione con Tutta la sinistra per dar corpo a una maggioranza alternativa
Data di pubblicazione: 2019-08-11 16:38:40
2
"Chi vuole fare polemica fa un danno ai romani. Ci accusano che li stiamo distogliendo dal servizio per mostrarli alle persone?"
Data di pubblicazione: 2019-08-09 19:00:49
3
L'assessore alla Mobilità di Roma Capitale, commenta l'approvazione del Pums da parte dell'Assemblea capitolina
Data di pubblicazione: 2019-08-02 21:17:41
4
"È stato rifatto tutto l'asfalto e la segnaletica orizzontale. Sono stati disostruiti e puliti anche i tombini"
Data di pubblicazione: 2019-08-17 18:36:44
5
Per fruire del servizio sarà necessario autenticarsi attraverso il sistema eIDAS
Data di pubblicazione: 2019-08-19 11:49:54
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]