COMANDO PROVINCIALE GDF
Roma, Duro colpo al clan Spada: Gdf sequestra beni 19 Mln euro
Cinque decreti di sequestro di beni, sono stati emessi nei confronti di altrettanti esponenti di spicco del clan mafioso Spada

Dalle prime luci dell'alba, militari del Comando provinciale della Guardia di Finanza di Roma stanno dando esecuzione a cinque decreti di sequestro di beni, emessi dalla sezione Misure di prevenzione del Tribunale nei confronti di altrettanti esponenti di spicco del clan mafioso Spada, per un valore complessivo pari a quasi 19 milioni di euro. (Ago/ Dire)


ARTICOLI CORRELATI
Il provvedimento è stato disposto nei confronti di un 44enne romano dedito da diversi anniad attività illecite di varia natura
Dalle prime luci del mattino i militari del Gruppo Ostia stanno eseguendo 42 arresti nei confronti di soggetti epigoni del Clan Triassi
Numerosi i sequestri nei confronti dei venditori abusivi di aste per selfie, ombrellini, braccialetti, parasole e souvenir vari
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]