SERIE A
La S.S.Lazio batte la Fiorentina ma soffre, all'Olimpico è 1-0
A segnare è il solito Ciro Immobile

La Lazio vince una partita tanto importante quanto complicata battendo ancora una volta di misura l'avversaria che comunque ci ha provato fino all'ultimo. 
Un buon primo tempo per i biancocelesti che hanno sfiorato il raddoppio in più occasioni soprattutto con Caicedo. Meno buono il secondo tempo dove si sono fatti sentire i minuti di Francoforte e la Lazio ha sofferto molto.
Vittoria fondamentale, dunque, che proietta la Lazio nei quartieri alti della classifica e dà una bella boccata d'ossigeno a Inzaghi che aveva terribilmente bisogno di respirare aria di tre punti dopo il derby perso e il flop di Francoforte. Rimane ancora però la sensazione che la Lazio non riesca ad esprimere il gioco che viene provato durante la settimana in allenamento.
Se è vero che questa vittoria è comunque arrivata contro un'ottima Fiorentina che veniva da un periodo di risultati positivi, i dati sui gol della Lazio sono un po' allarmanti. Quinta vittoria, su sei stagionali, arrivata con un gol di scarto. Quarta vittoria per 1-0 con gli stessi uomini che appena sei mesi fa andavano a costituire il miglior attacco del campionato per reti segnate. Aspettando che Milinkvic e Luis Alberto (oggi neanche sceso in campo per scelta tecnica) si risveglino dal letargo estivo, per oggi ai biancocelesti non resta che aggrapparsi alla grinta di Lulic e al gol di Immobile. Adesso la sosta per le nazionali, al rientro c’è la trasferta di Parma.

TABELLINO
Marcatore: 37' Immobile (L)

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Wallace (57' Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Marusic, Parolo, Leiva, Milinkovic, Lulic; Immobile (85' Berisha), Caicedo (53' Correa).
A disp.: Proto, Guerrieri, Bastos, Caceres, Patric, Cataldi, Badelj, Murgia, Berisha, Luis Alberto.
All.: Inzaghi.

FIORENTINA (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Pezzella, Hugo, Biraghi; Benassi (46' Fernandes), Veretout, Gerson (64' Eysseric); Chiesa, Simeone, Pjaca (80' Sottil).
A disp.: Dragowski, Ghidotti, Diks, Ceccherini, Laurini, Hancko, Norgaard, Dabo, Vlahovic.
All.: Pioli.

Ammonito: 26' Lulic (L), 34' Caicedo (L), 35' Piaca (F), 45'+2' Gerson (F), 52' Marusic (L), 69' Correa (L), 70' Hugo (F), 82' Strakosha (L)

Recupero: 3' pt.

Arbitro: Daniele Orsato (sez. Schio)
Ass.: Costanzo – Prenna
IV uomo: Abbattista
VAR: Guida
AVAR: Vuoto

SECONDO TEMPO
90'+4: Triplice fischio. La Lazio vince 1-0 ma con estrema sofferenza nei minuti finali.
90': La Fiorentina sfiora il pareggio! 
Fernandes mette dentro, non ci arriva nessun attaccante viola per un soffio. La tocca Acerbi per l'angolo! Saranno 4 i minuti di recupero.
88':
Occasione per Correa che lascia andare un tiro potente. Bravo Lafont a respingere in angolo.
87': Tanta sofferenza per la Lazio. I giocatori della Fiorentina arrivano da tutte le parti. Ora ci pensa Leiva a metterci una pezza con palla in angolo.
85': Ultimo cambio per la Lazio. Esce Immobile, entra Berisha.
84': La Fiorentina fa paura in questi ultimi minuti: tiro di Chiesa dal limite, para Strakosha.
81': Lulic è veramente l'ultimo a mollare: ripartenza a tutto campo, Correa gli ripassa il pallone, il tiro del capitano biancoceleste finisce comodo tra le braccia di Lafont.
80': Per la Fiorentina: fuori Pjaca dentro Sottil.
75': Un quarto d'ora alla fine della partita. La Lazio prova a tenere il pallone, la Fiorentina ci prova a testa bassa.
69': Cartellino giallo anche per Vitor Hugo che sdraia Correa da solo in volata verso la porta.
68': Correa ammonito per simulazione. L'argentino si lascia cadere a terra in area di rigore senza che alcun difensore lo avesse toccato.
64': Cambio per la Fiorentina: Eysseric rileva Gerson.
56': Secondo cambio per la Lazio. Fuori Wallace, dentro Luiz Felipe.
54': Occasione viola!! Bell'azione di chiesa sulla sinistra alla fine della quale crossa la palla rasoterra all'indietro. Biraghi raccoglie il passaggio e tira centralmente. Strakosha para.
52':
Sostituzione in casa Lazio. Entra Correa, esce Caicedo.
51': Cartellino giallo per Marusic.
50': Brivido per la Lazio. Un cross di biraghi dalla sinistra attraversa tutta l'area di rigore e si spegne a pochi centrimetri dal secondo palo.
45': Si riprende il gioco a parti invertite.

PRIMO TEMPO
45'+3:
Fischia l'arbitro. Si va negli spogliatoi sull' 1-0 per i padroni di casa.
45': Saranno 3 i minuti di recupero nel primo tempo.
44':
La Fiorentina protesta per un presunto rigore su Simeone causato da Acerbi. Orsato lascia proseguire.
43': Occasione Lazio! Punizione di Leiva, la palla non viene bloccata da Lafont, Caicedo non riesce a ribadire in rete.
36': Vantaggio Lazio!!!!!!!! Ciro Immobile!! Calcio d'angolo battuto da Leiva. Arriva Radu di testa che la allunga sul secondo palo dove arriva l'attaccante biancoceleste il quale la butta dentro al volo e si lascia andare a un'esultanza liberatoria.
35':
Ammonito anche Pjaca per aver atterrato Immobile che partiva in contropiede.
34': Cartellino giallo per Caicedo. La partita si sta facendo molto fisica. Parecchi falli da una parte e dall'altra.
28': Tutti intorno ad Orsato! Contropiede biancoceleste, lancio per Leiva, travolto da Lafont in uscita. Il portiere commette fallo, ma prima prende il pallone. Nessuna sanzione.
26': Wallace stava per combinare un pasticcio difensivo clamoroso regalando praticamente la palla a Simeone che non riesce ad approfittarne.
25': Primo giallo del match. Ammonito senad Lulic per un intervento in ritardo su Milenkovic.
22': Ci prova ancora l'ecuadoregno con un colpo di testa dopo una bella discesa in solitaria di Marusic terminata con un cross al bacio dalla linea di fondo. Palla di poco a lato.
 21':Ancora Caicedo, ancora fuorigioco! Spizzata di Parolo per l'attaccante, che con il mancino si fa ipnotizzare ancora da Lafont. Offiside però, chiamata giusta.
18': Campanile altissimo che finisce sul piede di Caicedo che tira al volo. Lafont para ma l'arbitro ferma tutto. E' fuorigioco.
16':  È la Lazio ora che prova a fare la partita: lungo possesso palla, cambi di gioco, non si trovano però vie di passaggio per Immobile e Caicedo.
13': Occasione Lazio! Bel cross di Lulic dalla destra, Lafont scavalcato, mette in angolo Hugo. C'era Caideo pronto a ribattere in rete. 
10': Si fanno sentire anche i tifosi viola, circa 200 sistemati nel settore ospiti.
7':Altissimo il ritmo, si gioca da una parte all'altra senza interruzione. Si scalda intanto Patric.
1': Subito inizio vibrante della Lazio. Un tiro di Parolo sfiora il palo alla sinistra del portiere.
0': Fischio d'inizio. Batte la Fiornetina con la Lazio che attacca dalla curva nord verso la curva sud in classica tenuta bianca-celeste con aquila stilizzata blu. La fiorentina in tenuta completamente viola. Gli spettatori sono 33.000 circa.


ARTICOLI CORRELATI
Lotito: "Mai messo in vendita Milinkovic". Il papà Nikola non ha dubbi: "Alla Juve potrebbe vincere il pallone d'oro. Mio figlio è un mix tra Zidane e Ibrahimovic"

La squadra di Inzaghi vince a Bologna per 1-2 e riesce a mantenere il terzo posto a pari punti con la Juventus
La Lazio dimentica subito la sconfitta nel derby e porta a casa i tre punti contro  la Sampdoria vincendo per 1-2
I PIU' LETTI IN SPORT I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
All'Olimpico il quarantennale della vittoria del primo scudetto
2
Il giocatore era rientrato dal Pescara, che ha acquistato la metà di Caprari
3
Stasera torna il Derby del Cuore. Attori, cantanti e calciatori di Roma e Lazio si sfidano per solidarietà
4
Confermata la IAAF Gold Label per la quarantesima edizione della RomaOstia
5
Il tecnico francese annuncia l’esclusione di Totti dai convocati, mentre torna Balzaretti
1
Prima trasferta stagionale per i capitolini che, dopo la vittoria al Palaeur con Cassino, cadono a Bergamo
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]