IL MERITO UNA CHIMERA
Roma, Nanni: Lascio il Pd, ove premiano solo la fedeltà al capo di turno
"Una classe dirigente impegnata in dinamiche interne che hanno poco a che fare con l'interesse del paese e della nostra città"
"Uscire dal Partito Democratico è per me una scelta dolorosa ma volendo continuare a fare politica nei territori incontrando e ascoltando le persone non era più possibile rimanere in un partito nel quale il merito è una chimera e in cui viene premiata solo la fedeltà al capo di turno". Lo afferma in una nota Dario Nanni ex Consigliere Comunale e capogruppo del VI Municipio da oggi iscritto al gruppo misto
 
"Ho sempre pensato che la politica dovesse rappresentare un esempio, il luogo dove le migliori risorse si confrontassero nell'interesse dei cittadini e che il Pd fosse il suo luogo
naturale. Purtroppo, soprattutto negli ultimi tempi, ho visto esperienze svilite, competenze inutilizzate, battaglie dimenticate, mentre dilettanti improvvisati venivano premiati esclusivamente per la loro fedeltà al capo di turno", osserva Nanni. 
 
"Non è questo il motivo per il quale ho scelto di fare politica, non posso stare in un luogo che non considera il merito. Per anni - prosegue il consigliere del VI municipio - ho percorso in lungo e in largo la periferia romana, mettendoci la faccia, affrontando ogni criticità e  incontrando migliaia di cittadini. Ho combattuto al loro fianco per difendere i loro diritti ed è quello che continuerò a fare". 
 
"Nessuno ha mai pensato di utilizzare queste esperienze, di mettere in rete questi rapporti, una classe dirigente arrovellata su sé stessa, impegnata in dinamiche interne che hanno poco a che fare con l'interesse del paese e della nostra città. Preferisco continuare le mie battaglie altrove, sempre nel quadro del centrosinistra, ma da altra parte.
 
Auguro il meglio a coloro con i quali in questi anni ho affrontato tante sfide fatte di vittorie e di sconfitte, ma da domani inizierò un nuovo percorso nell'esclusivo interesse della mia città, come ho sempre fatto", conclude l'ex consigliere comunale. Lo comunica in una nota Dario Nanni, consigliere del Municipio VI.
 

ARTICOLI CORRELATI
"140mila multe in pochi mesi su un tratto di strada di poche centinaia di metri, segnaletica su via di Portonaccio era incomprensibile, contraddittoria e poco leggibile"
"Diversi cittadini segnalano che da settimane non viene effettuata la raccolta differenziata, creando gravi problemi"
"Ci si trova a camminare senza sapere dove si mettono i piedi o a doversi guardare intorno per paura di incontrare 'loschi' personaggi"
I PIU' LETTI IN POLITICA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
Il piano prevede la sperimentazione di strisce pedonali con led, nuova segnaletica e nuovi semafori e il prolungamento dell'isola pedonale dov'è la fermata bus
2
Esponenti del Pd romano come Giachetti, saranno presenti in alcune piazze della Capitale per raccogliere firme per il referendum sulla privatizzazione dell'Atac
3
Sblocco del turn over che coinvolgerà nel triennio 2018/2020 circa 400 unità di personale, che andranno a rimpiazzare le altrettante in uscita per pensionamento
4
"Lo abbiamo fatto minimizzando i costi: abbiamo investito 2 milioni di euro contro i 15 milioni spesi nel febbraio 2012 dall'amministrazione Alemanno"
5
La candidatura arriva il giorno del suo compleanno, l'ex sindaco di Roma oggi compie 61 anni ed è l'unico che potrebbe infastidire gli avversari
1
Si è svolto in un clima teso, tra insulti e urla, il Consiglio straordinario sulla Multiservizi
2
Atac ha concluso i corsi di formazione per 35 autisti che guideranno i filobus e che presto entreranno in servizio su questi mezzi
3
"Morisi che incita alle armi e posta le foto di Salvini con tanto di mitra: in nessun paese d'Europa un ministro acconsentirebbe a simili comportamenti"
4
"Ci sono tanti comuni in difficoltà economica e noi vogliamo aiutare tutti i cittadini e lo faremo con un provvedimento ad hoc"
5
"Care colleghe e cari colleghi considero privo di presupposti qualsiasi atto che mi abbia privato di qualcosa"
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]