METRO A
Roma, turisti fermano metro A dopo un furto a Flaminio: prese tre rom
Il convoglio è rimasto fermo per alcuni minuti, causando rallentamenti sulla linea A

Attimi di confusione questa mattina alla fermata Flaminio della metro A di Roma, dove un gruppo di turisti americani ha bloccato un treno dopo aver subito un furto ad opera di tre borseggiatrici.

I turisti hanno impedito la chiusura delle porte del convoglio per alcuni minuti, fino all'intervento sul posto della polizia, causando rallentamenti sull'intera linea. La circolazione è comunque ripresa in maniera regolare poco dopo.

Episodio analogo a quello che si era verificato il 25 giugno scorso, quando la metro A era rimasta ferma alla stazione Spagna dopo che quattro borseggiatrici avevano derubato alcuni passeggeri.

Le ladre, tre donne di etnia rom sprovviste di documenti, sono state subito fermate e consegnate agli uomini del Commissariato di Villa Glori. Sono state condotte in seguito all'Ufficio Stranieri dove sono in corso le procedure per l'identificazione.


ARTICOLI CORRELATI
In poche ore, la forte stretta dei Carabinieri ha permesso di arrestare 10 borseggiatrici, tutte nomadi, colte sul fatto
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Aveva in tasca una serie di biglietti Atac usati, pronti per essere rifilati come biglietti validi per visitare il Colosseo
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
Il campo nomadi è tristemente conosciuto per il traffico di rifiuti e i roghi tossici
2
Gli inquirenti erano venuti a sapere che era in arrivo un grosso quantitativo di "erba" destinato agli spacciatori di zona
3
Caudo: "Faremo un incontro con i parroci del quartiere perché questa sarà una manifestazione di popolo"
4
Tra appartamenti sovraffollati e alloggi di fortuna, il mercato della Yaba offre opportunità di facili guadagni a senza casa e disoccupati
5
La Polizia di Stato e la Polizia locale stanno eseguendo alcune ordinanze di custodia cautelare emesse dal Tribunale di Roma
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]