DA' IN ESCANDESCENZA
Roma, cittadino del Togo rompe con pugno vetro gabbiotto autista bus
L'autista, al volante del mezzo pubblico in movimento, è stato investito dalla pioggia di vetri e ha arrestato bruscamente il mezzo

Paura, poco prima delle 15, a bordo in un bus della linea 314 gestita dalla Roma Tpl, quando un cittadino del Togo, che lavora nel campo dei servizi di sicurezza in Italia, ha dato in escandescenza rompendo con un pugno il vetro del gabbiotto dell'autista. L'episodio si è verificato in via Celestino Rosatelli, in zona Lunghezza.

A scatenare la furia del passeggero il rifiuto dell'autista, un romano di 42 anni, a compiere uno stop fuori fermata per farlo scendere. L'autista, al volante della vettura in movimento, è stato investito dalla pioggia di vetri e ha arrestato bruscamente il mezzo.

La violenta frenata ha fatto cadere a terra una donna, una romana di 50 anni. Intervenuti sul posto, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Tivoli hanno denunciato il cittadino del Togo per danneggiamento e interruzione di pubblico servizio. Nessuna conseguenza per la donna e per l'autista medicati dal personale del 118. (Ago/ Dire)


ARTICOLI CORRELATI
Sono stati sorpresi mentre nascondevano nella sacca frammenti di laterizio di epoca romana e l'altro mentre con una chiave incideva scritte sul muro
Alla stazione Ottaviano una decina di persone ha picchiato un vigilantes e preso a testate una dipendente dell'Atac
I rincari sull' A24 sono i più alti d' Italia. Grandi aumenti previsti anche sull'A1
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
Il campo nomadi è tristemente conosciuto per il traffico di rifiuti e i roghi tossici
2
Gli inquirenti erano venuti a sapere che era in arrivo un grosso quantitativo di "erba" destinato agli spacciatori di zona
3
Caudo: "Faremo un incontro con i parroci del quartiere perché questa sarà una manifestazione di popolo"
4
Tra appartamenti sovraffollati e alloggi di fortuna, il mercato della Yaba offre opportunità di facili guadagni a senza casa e disoccupati
5
La Polizia di Stato e la Polizia locale stanno eseguendo alcune ordinanze di custodia cautelare emesse dal Tribunale di Roma
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]