RIFIUTI
Roma, Tor Bella Monaca: Partita nuova differenziata "porta a porta"
Sono saliti a circa 83mila i romani coinvolti nel nuovo sistema, elaborato da Roma Capitale, Ama e Conai

E' partito lunedì 6 agosto per gli oltre 7.300 abitanti di Tor Bella Monaca Vecchia (VI municipio) il nuovo modello di raccolta differenziata tecnologica 'porta a porta'. Con la nuova area raggiunta, che segue quelle di Axa, Centro Giano, Dragona, Dragoncello, Macchiarella e Ostia Antica (X Municipio), Fontana Candida e Due Leoni (VI municipio), sono saliti a circa 83mila i romani coinvolti nel nuovo sistema, elaborato da Roma Capitale, Ama e Conai. Lo comunica in una nota Ama.

Come previsto dal nuovo piano, ora sono 3 i giorni nei quali i cittadini devono esporre contemporaneamente due tipologie di rifiuto: sempre la frazione organica e, a seconda del giorno, anche la frazione 'secca' prevista da calendario (carta; plastica/metallo; rifiuto residuo indifferenziato), spiega la nota. L'esposizione dei bidoncini/mastelli a cura degli utenti è prevista sempre nella fascia oraria serale (19-21) nei giorni indicati nel materiale informativo distribuito.

Cambiano i colori dei contenitori, che sono stati adeguati alla norma Uni 11686 del 2017: materiali non riciclabili coperchio grigio; scarti alimentari e organici coperchio marrone; plastica coperchio giallo; carta coperchio blu. Per bottiglie e vasetti di vetro, si continueranno ad utilizzare le campane verdi stradali.

Anche in questa fase, cosi' come nelle scorse settimane, l'azienda 'accompagna' i cittadini, sensibilizzandoli alle nuove modalità di raccolta attraverso la presenza sul territorio di eco-informatori, tecnici e agenti accertatori, continua la nota. Il personale Ama, oltre ad essere a disposizione per informazioni sul campo e attraverso la Linea verde, potrà verificare i conferimenti apponendo un bollino rosso di 'avvertimento' con pollice verso sui contenitori in caso di errori nella separazione dei materiali.

Si ricorda che la raccolta differenziata, effettuata secondo le modalità indicate dall'azienda e dall'Amministrazione, è un obbligo prescritto dal vigente Regolamento sulla Gestione dei Rifiuti urbani e dalla determina dirigenziale n 535 dell'11 maggio 2018, prosegue la nota.

Gli utenti che non avessero ancora il kit di raccolta devono quindi provvedere a mettersi in regola fissando un nuovo appuntamento al numero 06.86973196 oppure recandosi per ritirarlo - dal lunedi' al sabato dalle 8 alle 20 - negli uffici start-up presso le sedi di via Rutilio 14/16 e via Torti 13 (VI municipio). In questo caso, conclude la nota, è necessario essere muniti di un documento di identità o, in alternativa, di delega scritta dell'intestatario Ta.Ri.

Saranno inoltre allestiti gazebo nei punti di maggiore aggregazione sul territorio. Oltre al materiale informativo incluso nei kit (calendari di raccolta, brochure, ecc.) ricevuti a domicilio, i cittadini possono trovare e scaricare tutte le informazioni collegandosi al sito amaroma.it. (Com/Mtr/ Dire) (Foto di repertorio)


ARTICOLI CORRELATI
La Capitale premiata per i risultati della raccolta differenziata nei Municipi VI e X
I cassonetti non esistono. Sono un miraggio come la pioggia romana ad agosto e i camion passano a frequenza settimanale
Al quartiere Colli Aniene gli operatori Ama hanno ammassato indistintamente in un solo cassone di un furgoncino carta, plastica, umido e indifferenziata. "Tanto al centro smistano tutto", hanno risposto
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]