SANZIONATO
Piazzale Prenestino, Affittava illegalmente camere a connazionali
L’uomo aveva organizzato il suo business illegale all'insaputa del proprietario dell'abitazione

Aveva preso in affitto un appartamento in piazzale Prenestino, dove aveva organizzato un’attività totalmente illecita di affittacamere dedicata a connazionali in cerca di sistemazione.

I Carabinieri della Stazione Roma piazza Dante hanno posto i sigilli all'appartamento nella diponibilità di un cittadino del Bangladesh di 36 anni, dando esecuzione a un provvedimento di chiusura disposto dalle Autorità di Pubblica Sicurezza.

L’uomo aveva organizzato il suo business illegale, all’insaputa del proprietario dell’abitazione, con cui aveva sottoscritto un regolare contratto di affitto per uso abitativo. Nelle stanze dell’appartamento ispezionate, i Carabinieri hanno riscontrato la presenza di altri 8 cittadini del Bangladesh a cui il 36enne aveva concesso un posto letto ciascuno e la possibilità di usufruire di pasti e bevande dietro il corrispettivo di 200 euro al mese pro-capite. Il gestore dell’affittacamere abusivo è stato sanzionato per complessivi 6.600 euro.

LEGGI ANCHE

Roma, Scandalo Metro C: Concluse le indagini, tra i 25 indagati Alemanno

Domenica senz'acqua per alcuni quartieri di Roma

Parcometri Pay&Go, Abbonamenti e multe pagabili con carte di credito


ARTICOLI CORRELATI
Due denunciati a piede libero, disposta l'immediata chiusura della loro struttura e sanzioni per oltre 13 mila euro
Bar teatro di episodi violenti e spaccio: sospesa la licenza di pubblico esercizio
Richiesta la chiusura di 4 strutture trovate non in regola, multe per oltre 22mila euro
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]