SFREGIO AI MONUMENTI
Roma, Festeggiano la vittoria francese gettandosi nelle fontane
Festeggiare sì. Non rispettare la bellezza artistica di Roma no: i festeggiamenti si trasformano in un'offesa ai monumenti

Ieri la Francia ha vinto la ventunesima edizione dei Mondiali, battendo la Croazia 4 a 2. La coppa del mondo va di fatto a Parigi e ai suoi Bleus. 

Tutti noi sappiamo quanto possa scaldare gli animi vedere la propria nazionale raggiungere la vetta, conquistare il mondo e alzare la coppa. Ricordi meravigliosi per l'Italia, ricordi che fanno sorridere e che in qualche modo ci rendono orgogliosi. Festeggiare, ritrovarsi in piazza con le bandiere del proprio paese, brindare, sorridere e cantare. Tutto lecito finché poi, i festeggiamenti sfociano nel non rispettare l'ambiente circostante.

Anche a Roma si è celebrata la vittoria francese. Purtroppo i festeggiamenti sono finiti con un'offesa alla bellezza artica e monumentale di Roma.Alcuni turisti hanno infatti deciso di festeggiare la vittoria francese tuffandosi nelle fontane capitoline. Come riporta "Il Messaggero", a Campo de' Fiori  attorno alla vasca della fontana, centinaia di persone hanno incitato alcuni ragazzi a salire sul monumento. E così, in cima alla fontana, alcuni tifosi hanno iniziato a ballare e a gridare oltraggiando il monumento, copia moderna della fontana della Terrina. 

Che purtroppo sia diventata una consuetudine gettarsi nelle fontane capitoline, ormai era un fatto assodato. Si ricorda per esempio il presidente della Roma, James Pallotta, che si era buttato nella fontana dei Leoni per festeggiare la vittoria della Roma. Le persone sembrano dimenticarsi che i momumenti della Capitale non sono palcoscenici su cui inscenare la propria ilarità. Sono pezzi di storia, sono arte. Rappresentano l'orgoglio di Roma, ma anche della stessa Italia. Per questo vanno rispettati sia dagli italiani che dai turisti. Che si vincano i Mondiali o meno. 

LEGGI ANCHE

Roma, Bagno in fontana storica? Multa di 450 euro e Daspo di 48 ore

James Pallotta donerà 230mila euro per restaurare fontana del Pantheon

Genzano, Investito e ucciso 45enne in bicicletta. Falciato da 


ARTICOLI CORRELATI
L'autore delle incisioni dei nomi della moglie e figlia è stato denunciato con l'accusa di danneggiamento aggravato su edifici d'interesse storico e artistico
L'aggressione nei pressi di Campo dè' Fiori. "Avevano una spranga di ferro". Bus con supporters inglesi partiti verso l'Olimpico
Aveva rubato una borsa a Campo de' Fiori, ma è stato localizzato in zona Quadraro
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
"L'autista della linea 716 che la mattina del 16 agosto ha tentato di impedire l'ingresso nel bus a una persona di colore non può rimanere al suo posto"
Data di pubblicazione: 2019-08-18 23:33:36
2
"Parteciperemo ai funerali di Fabrizio come nel nostro stile, in assoluto silenzio, rispetto e compostezza. Onoreremo così il volere dei familiari" scrivono in un comunicato diffuso in rete gli Irriducibili Lazio
Data di pubblicazione: 2019-08-19 00:17:56
1
Il fatto drammatico è avvenuto questa sera in via Lemonia, nel Parco degli Acquedotti. Sarà la direzione Antimafia a indagare sull'omicidio
Data di pubblicazione: 2019-08-07 20:01:51
2
In un altro esercizio denunciati il titolare per frode in commercio e un addetto alla sicurezza perché in possesso di un manganello telescopico
Data di pubblicazione: 2019-08-03 16:22:55
3
La demolizione della Tangenziale è solo un tassello del grande disegno di trasformazione dell'area intorno alla stazione Tiburtina. Ecco come cambierà
Data di pubblicazione: 2019-08-05 15:25:44
4
Apre i battenti la spiaggia sul lungotevere Dante, voluta dalla Raggi
Data di pubblicazione: 2019-08-03 18:09:39
5
"La maleducazione, l'arroganza, la disinformazione riguarda proprio tutti. Al 118 abbiamo la possibilità di toccarla con mano ad ogni soccorso"
Data di pubblicazione: 2019-08-11 22:03:53
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]