PANICO
"Il mostro del litorale": segnalato un grosso coccodrillo a Maccarese
Si susseguono da due mesi strani avvistamenti, sembra che un coccodrillo si aggiri fra i canali di scolo

“Il coccodrillo come fa, non c’è nessuno che lo sa” recita il ritornello dell’eterno sucesso dello Zecchino d’Oro.

Ora però gli abitanti del litorale romano intorno a Maccarese rischiano di scoprire la risposta. Da maggio infatti circola in modo sempre più insistente la voce secondo cui, in zona si aggiri un grosso coccodrillo. Nella località balneare del litorale laziale si susseguono segnalazioni di avvistamenti in alcuni canali di scolo. Rimane ancora da capire se effettivamente si tratti di un coccodrillo o “solamente” di un grosso varano o iguana.

Le informazioni a disposizione al momento parlano di un grosso rettile, lungo più di due metri, che nelle prime ore del mattino e all’alba sembra divertirsi a spaventare agricoltori e residenti. Il misterioso animale sarebbe anche responsabile dell’uscita di strada di un’auto, finita in una scarpata.

Nel tentativo di risolvere il mistero del "mostro del litorale", si sono attivati i carabinieri del Gruppo di Ostia, che al fianco dei colleghi della stazione di Fregene e dei forestali dell’Arma hanno intensificato gli accertamenti nelle ultime ore. Non c’è ancora nessuna foto o riscontro oggettivo del terribile rettile ed il “mistero del coccodrillo” sta già diventando virale su internet e social, tra commenti e incredulità.

Sulla questione è intervenuto anche il Wwf del litorale, che si occupa della gestione delle Oasi di Fregene e Maccarese e che al momento non ha ricevuto direttamente nessuna segnalazione di avvistamento, ma si dimostra possibilista: “Tutto può essere, non sarebbe la prima volta che qualcuno abbandona un rettile cresciuto troppo, in casa” ha commentato l’associazione.

In attesa di riscontri oggettivi, il mistero e la paura invadono il litorale. I dubbi sono tanti e ancora senza risposta. Uno degli interrogativi più inquietanti che si pongono i residenti è: come si è nutrito in questi mesi un rettile di così grandi dimensioni e dove si “nasconde” durante il giorno e le ore notturne?

 


ARTICOLI CORRELATI
La mattina del 9 gennaio, a Villa Pamphilj, un'esemplare di volpe dopo essere stato azzannato al collo da un cane è rimasto per due ore agonizzante sul terreno
I rincari sull' A24 sono i più alti d' Italia. Grandi aumenti previsti anche sull'A1
Oltre 140mila persone hanno sottoscritto la petizione #soslupo contro gli abbattimenti legali. Il WWF rilancia l'iniziativa
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
Fa discutere l'iniziativa di due artisti argentini che hanno realizzato una particolare versione della bambola
1
Ottenuto un netto rifiuto dalla vittima, il 38enne l’ha colpita ripetutamente con calci e pugni, sottraendole due cellulari
2
L'uomo si stava recando a lavorare nei campi quando è stato investito da un'auto pirata, morendo sul colpo
3
Il sindaco di Roma: "Imbarazzante ma soprattutto irrispettosa nei confronti di tutti noi cittadini"
4
Festeggiare sì. Non rispettare la bellezza artistica di Roma no: i festeggiamenti si trasformano in un'offesa ai monumenti
5
Il sodalizio operava prevalentemente nei quartieri romani del Tufello, Talenti, Nuovo Salario e San Basilio
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
Fa discutere l'iniziativa di due artisti argentini che hanno realizzato una particolare versione della bambola
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]