DERUBAVANO I TURUSTI
Centro Storico di Roma, Carabinieri arrestano ben 10 borseggiatrici
In poche ore, la forte stretta dei Carabinieri ha permesso di arrestare 10 borseggiatrici, tutte nomadi, colte sul fatto

I Carabinieri del Comando Provinciale di Roma proseguono, senza sosta, serrati controlli nelle zone maggiormente frequentate dai turisti e presso le linee e le fermate di scambio della metropolitana per garantire maggiore sicurezza. In poche ore, la forte stretta dei Carabinieri ha permesso di arrestare 10 borseggiatrici, tutte nomadi, colte sul fatto.

A Fontana di Trevi, i Carabinieri hanno bloccato quattro ladre, di 19, 20, 29 e 30 anni, tutte con precedenti, che dopo aver accerchiato una turista australiana di 23 anni, intenta a fotografare la fontana monumentale, l’hanno derubata del portafogli, contenente documenti personali e 200 euro in contanti.

Invece, transitando in via Catone, i Carabinieri hanno notato tre nomadi, di 17, 33 e 40 anni, tutte domiciliate presso il campo di via Sebastiano Vinci, e già note per i loro precedenti reati specifici, avvicinare alle spalle e derubare un turista 61enne dell’Honduras del suo portafogli. I Carabinieri le hanno immediatamente arrestate, recuperando la refurtiva. Nella stazione della metro Cavour, i Carabinieri hanno invece bloccato una 33enne, una 18enne e una 26enne, domiciliate presso il campo nomadi di Castel Romano, appena dopo aver derubato una turista spagnola, di 45 anni, del portamonete che conteneva oltre 400 euro in contanti.

Delle arrestate, la minore è stata associata presso il Centro di Accoglienza Minori di via Virginia Agnelli, 4 sono state sottoposte agli arresti domiciliari e le altre sono state portate in caserma e trattenute in attesa del rito direttissimo.Sono tutte accusate di furto aggravato in concorso.

LEGGI ANCHE

Roma, Collatino: Bimbo di 8 anni non vedente cade dal terzo piano. Grave

Roma, Sudanesi dopo sgombero: "I rifugiati non sono bestie né animali"

Roma, Da sabato 7 luglio il tratto di via del Corso sarà pedonalizzato


ARTICOLI CORRELATI
Il convoglio è rimasto fermo per alcuni minuti, causando rallentamenti sulla linea A
Un ragazzo di 21 anni ha preso di mira 3 minorenni, che stavano partendo per un campo scout nei dintorni
Ha solo 16 anni il ragazzo che ha aggredito e picchiato un giovane del Bangladesh con l'obiettivo di derubarlo del cellulare
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
L'episodio è accaduto poco prima delle ore 9:00
2
Un motociclista di 36 anni ha perso la vita dopo una scontro con una Lancia Delta a Poiano
3
Il giovane, di 27 anni, era con un gruppo di amici romani ed è morto sul colpo
4
La giovane è stata aggredita da una 17enne per cause ancora da accertare
5
"È stato un assalto pieno di violenza, che non riusciamo a comprendere, noi non abbiamo nemmeno risposto alle loro provocazioni"
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]