MIT CON IL SINDACO
Trasporti, Raggi incontra Toninelli: "Roma potrà sempre più migliorare"
I progetti più importanti che potrebbero sbloccarsi grazie al nuovo filo diretto tra il ministro dei Trasporti, Danilo Toninelli

Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, ha incontrato ieri al Mit il sindaco di Roma, Virginia Raggi. Nel corso del tavolo sono stati affrontati diversi temi legati al rilancio del Trasporto pubblico locale, a partire dall'ammodernamento delle sue infrastrutture: dalle linee metro alla "cura del ferro", dai nuovi tracciati tramviari fino alle ferrovie cosiddette ex concesse.

E' quanto fa sapere il Campidoglio con una nota. "Parte oggi un'interlocuzione istituzionale fattiva, grazie alla quale Roma potrà sempre più migliorare i servizi offerti ai suoi cittadini, anche attraverso l'auspicabile rafforzamento delle sue prerogative istituzionali", ha dichiarato il ministro Toninelli.

Virginia Raggi all'agenzia Dire, al termine del primo incontro con il ministro dei Trasporti, Danilo Toninelli: "E' stato un incontro molto costruttivo e operativo. Abbiamo parlato dei dossier e dei progetti per realizzare opere pubbliche utili a migliorare la qualità della vita dei cittadini. Dobbiamo puntare sulla 'cura del ferro' con la creazione di nuove infrastrutture e il potenziamento e ammodernamento delle esistenti".  "Abbiamo augurato - continua la Raggi-  al ministro dei Trasporti, Danilo Toninelli, un buon lavoro e poi abbiamo parlato dei vari dossier che inizieremo ad affrontare già dalle prossime settimane: prevalentemente metro C (il prolungamento nella tratta centrale, ndr), le ferrovie ex concesse e il fondo nazionale trasporti. Sono tutti temi su cui il ministero ha buoni margini e anche il Comune. La riunione è stata già molto operativa e tecnica e Toninelli ha promesso molta attenzione, soprattutto sulla cosiddetta cura del ferro. Ci è sembrato, fin da subito, di vedere un'attenzione da parte del ministro su tutti i temi. Anche Atac èuno dei dossier aperti, nelle prossime settimane entreremo nello specifico". 

All'incontro ha partecipato anche l'assessore alla Città in Movimento, Linda Meleo, che ha sottolineato come ci sia "un'attenzione particolare alla programmazione di nuove opere dalle ciclabili alle linee tramviarie grazie al primo piano urbano della mobilità sostenibile".

Sulla sua pagina Facebook, il sindaco di Roma: "Siamo andati su via Laurentina per seguire da vicino i lavori in corso e le operazioni già completate per la realizzazione del Corridoio della mobilità Eur Laurentina-Tor Pagnotta, al IX Municipio. Andiamo avanti con questi sopralluoghi per monitorare i cantieri aperti e informare i cittadini su quello che stiamo realizzando per Roma. Nel tratto compreso tra viale dell'Umanesimo e via dei Corazzieri sono terminate le operazioni per l'illuminazione pubblica così come stanno procedendo a ritmo sostenuto le lavorazioni per elettrificare tutto il percorso della corsia riservata a protetta, dove circoleranno i famosi 45 filobus. Mezzi abbandonati per anni a prendere polvere nel deposito di Tor Pagnotta, che noi abbiamo recuperato e rimesso su strada. Dopo anni di stop dei cantieri stiamo costruendo un'infrastruttura che in concreto servirà a migliorare il collegamento fra zone periferiche del quadrante sud con la metro B. Un'altra infrastruttura per la citta' che sara' in funzione entro l'anno". 

C'è il prolungamento sulla tratta centrale della metro C, dal Colosseo in poi, che potrà essere finanziata con la project review che potrà partire a breve. Poi il passaggio della Roma-Lido al Comune, che necessita del consenso del ministero in quanto inserita tra le tratte di interesse nazionale. E poi i primi tre tram del pacchetto che l'amministrazione Raggi vuole realizzare: la linea Esquilino-Fori Imperiali, la Verano-Tiburtina e il tram sulla Marconi, tre opere che saranno finanziate grazie ad un bando ad hoc per il trasporto rapido di massa su ferro. Sono questi i progetti più importanti che potrebbero sbloccarsi grazie al nuovo filo diretto tra il ministro dei Trasporti, Danilo Toninelli, pentastellato doc, e il sindaco di Roma, Virginia Raggi.

Per i progetti sul tavolo ballano circa 2 miliardi di euro. Per la tratta centrale della linea C Colosseo-Venezia-Clodio la stima prudenziale è di un miliardo abbondante, anche se la project review che si sta per aprire non permette di essere più precisi. Il tram su viale Marconi potrebbe costare circa 107 milioni, il tram su via Cavour 20 mentre quello sulla Tiburtina 19. I tre tram finiranno con ogni probabilità nel bando ministeriale in scadenza 31 dicembre 2018 che prende in considerazione sono progetti entrati nella fase definitiva. Per questo non rientrerà sicuramente nel bando il tram lungo viale Togliatti (costo circa 200 milioni).

Per quanto riguarda il passaggio delle ex concesse dalla Regione al Comune, il Campidoglio sta accelerando. Ieri alla Pisana si è affrontato soprattutto il tema della Roma-Giardinetti. Oggi al ministero quello della Roma-Lido visto che, seppur di proprietà regionale, la linea in questione è stata considerata tratta di interesse nazionale. Serve una modifica della normativa nazionale per poter essere ceduta al Comune. Infine c'è il tema del fondo nazionale dedicato al Tpl. Sul tavolo c'è la proposta del Comune di una rimodulazione del fondo stesso, rendendolo più stabile. Il Comune prima del 2011 incassava 350 milioni, nel 2016 circa 220 e nel 2017 circa 240. Anche attraverso questi fondi potrà passare il rilancio degli investimenti per Atac, sempre che vada in porto il concordato preventivo. (Agenzia Dire)
 

LEGGI ANCHE

Roma, Virginia Raggi: "Sarà bello portare Salvini a vedere i campi rom"

Rifiuti, Montanari risponde a Valeriani: Roma non avrà mai una discarica

Roma. Trasporti, Differito sciopero 24 ore Ugl di venerdì 6 luglio


ARTICOLI CORRELATI
I Vigili del Fuoco, gli stessi eroi del terremoto e del Rigopiano sono i meno pagati tra i corpi dello Stato. "M5s sosterrà la protesta. I cittadini non sanno"
"La lotta contro la privatizzazione dei servizi pubblici è la lotta di tantissimi altri lavoratori". A Roma l'astensione inizierà alle ore 11 e terminerà alle 15
"Sono venuti a fare la solita passeggiatina spot sull'arenile di ponente tanto per far foto e filmati"
I PIU' LETTI IN POLITICA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Chi oggi chiede alla Raggi di andarsene dovrebbe avere la decenza di presentare un'alternativa o metterci la faccia
Data di pubblicazione: 2019-10-15 17:33:05
2
"Raggi, ora basta! Non è solo uno slogan, ma il grido di una città sfinita. Servizi al collasso, dai rifiuti ai trasporti, dalle mense al trasporto disabili"
Data di pubblicazione: 2019-10-17 15:32:54
3
Roberto Giachetti, deputato di Italia Viva, da poco uscito dal Pd, è intervenuto alla kermesse di presentazione del nuovo partito di Matteo Renzi
Data di pubblicazione: 2019-10-14 12:57:10
4
A Napoli il “garante” del M5S ha evocato scenari mondiali inquietanti. Ma per il segretario PD la sola cosa che conta è che la loro joint venture prosegua
Data di pubblicazione: 2019-10-14 19:08:43
5
Polemiche su Quota 100 e nuove tasse, mentre resta aperto il nodo coperture. E la Ue attende il Documento Programmatico di Bilancio
Data di pubblicazione: 2019-10-14 22:10:06
1
Per il M5S è un punto irrinunciabile e difficilmente il PD potrà sottrarsi. Ma i meccanismi e gli abusi del Potere non ne risentiranno affatto
Data di pubblicazione: 2019-10-03 08:15:18
2
"Ama ha ora la possibilità di avere di nuovo degli sbocchi dove collocare i rifiuti e oggi il nuovo amministratore farà un piano per i prossimi giorni"
Data di pubblicazione: 2019-10-04 14:47:02
3
Impietosa analisi del familismo e dei suoi nessi con la mentalità mafiosa...
Data di pubblicazione: 2019-10-06 07:37:40
4
Chi oggi chiede alla Raggi di andarsene dovrebbe avere la decenza di presentare un'alternativa o metterci la faccia
Data di pubblicazione: 2019-10-15 17:33:05
5
Matteo Salvini, è arrivato in piazza del Campidoglio per partecipare alla manifestazione dei militanti del Carroccio contro la sindaca di Roma, Virginia Raggi
Data di pubblicazione: 2019-10-04 11:49:09
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]