CASUALITA'
Roma, Chiama Polizia per lite col compagno e lo arrestano per spaccio
Entrati in casa con il 42enne, i poliziotti hanno constatato che la compagna stava bene, ma hanno anche sentito un forte odore di marijuana

Preoccupata che la lite col suo fidanzato potesse degenerare, una ragazza ha telefonato al NUE chiedendo aiuto alla Polizia di Stato e dicendo di essere in strada.

Quando però, pochi minuti dopo, la pattuglia del commissariato Fidene è arrivata, sul posto c’era solo l’uomo che ha affermato di essersi ormai riappacificato con la partner. Insospettiti dal nervosismo di S.S., e temendo che alla donna potesse essere successo qualcosa, gli agenti gli hanno chiesto di poterle parlare ed hanno chiamato una Volante in ausilio.

Entrati in casa con il 42enne, i poliziotti hanno potuto effettivamente constatare che la compagna stava bene, ma hanno anche sentito un forte odore di marijuana. Perquisito l’appartamento, in camera da letto è stata trovata una cabina armadio in tela, alta circa 2 metri, adibita a serra e completa di lampada riscaldante, timer, filtri e sistema di areazione con tubature e motore: al suo interno, 4 vasi in plastica contenenti radici e tronchi di marijuana recisi, una pianta appesa a testa in giù per essere essiccata.

Accanto alla serra, invece, c’erano tre barattoli ed un contenitore in plastica pieni di sostanza essiccata, due lampadine riscaldanti, 2 alimentatori di corrente, 2 flaconi di fertilizzante per piante, un flacone per test PH delle piante ed un bilancino di precisione.

S.S. è pertanto finito in manette per produzione e detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

 


ARTICOLI CORRELATI
Lui 26enne romano e lei 23enne de L’Aquila, detenevano oltre 700 g di droga tra marijuana, hashish e “pongo” (hashish in crema)
Villa Spada, Fidene, Serpentara, ma anche diverse zone del II Municipio. Sono queste le aree più colpite dall'impianto Tmb Salario
Una donna di 45 anni è stata arrestata per detenzione ai fini di spaccio di droga. Altre cinque persone sono state invece denunciate
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
Gli arrestati, fra cui 7 donne, sono ritenuti responsabili di estorsione, usura, intestazione fittizia di beni, spaccio di stupefacenti
2
Danneggiati i cavi della linea ferroviaria: treni in ritardo e corse cancellate
3
Resosi conto di aver rubato l'auto alla madre del calciatore giallorosso, forse ladri amanti della Roma, hanno fatto marcia indietro
4
Un famoso commerciante dell'arredamento di Roma, rimasto vittima dei Casamonica, racconta i metodi estortivi del Clan
5
L'uomo nascondeva dietro le lapidi 1.092 grammi di cocaina e una pistola risultata rubata
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]