CONTROLLI FAI DA TE
Borghesiana, residenti organizzano ronde contro furti e rapine
Una lista lunghissima di episodi e non solo di notte. "La gente inizia ad avere paura", la denuncia del comitato di quartiere

“Da qualche mese a questa parte il nostro quartiere, tagliato in due dalla Casilina, è purtroppo teatro di furti, rapine e aggressioni. Gli episodi si sono registrati non solo di notte ma anche in pieno giorno”.

È con queste parole, riportate da Repubblica, che un rappresentante (Massimo Milazzo) del comitato di quartiere ha denunciato la situazione insostenibile che si sta vivendo alla Borghesiana, nel quadrante Roma Est: per l’appunto aggressioni, furti e rapine continue. L’ultimo grave episodio, che ha terrorizzato un quindicenne, si sarebbe verificato la scorsa settimana: in via Giarre un ragazzino è stato accerchiato da quattro uomini incappucciati, armati di bastone ed è stato costretto a consegnate soldi, cellulare e l’orologio.

La lista delle malefatte quotidiane sarebbe piuttosto lunga e, almeno a detta dei residenti, commessa sempre dalle stesse persone. La gente inizia ad aver paura. Le forze dell’ordine fanno quello che possono” sottolinea Milazzo.

Perciò, in preda all’esasperazione, i rappresentanti del quartiere hanno inviato una segnalazione in prefettura per chiedere un’unità mobile e intanto si stanno organizzando per controllare autonomamente il vicinato anche con vere e proprie ronde: “Come comitato organizzeremo delle passeggiate notturne e stiamo anche valutando la possibilità di realizzare dei turni di ronde notturne. Chiediamo anche per questo la disponibilità volontaria di tutti i cittadini”.

LEGGI ANCHE:

Roma, Colle Salario, Carabinieri fermano topo appartamento in flagranza

Roma, Notte di incidenti stradali gravi, 2 morti e 7 feriti


ARTICOLI CORRELATI
Ancora oscuri i motivi dello scontro a fuoco. Una persona, sotto shock, è stata portata in ospedale
Da Stati Uniti, Francia, Germania e Inghilterra appelli e consigli ai turisti per evitare di essere derubati
Estorsioni, minacce, guardie giurate ferite con le penne negli occhi e aggressioni
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
"Potrebbe essere un’oasi in mezzo alle auto con alberi, area giochi per bambini, ma siamo nella Capitale in rovina. Ma dove sono gli amministratori?"
2
L'episodio ha provocato la frattura composta del quinto metatarso del piede sinistro della vittima
3
L'uomo dopo essersi impossessato del mezzo parcheggiato in viale America, ha cercato di dileguarsi in tutta fretta
4
La vittima, spaventata dall’aggressività dell’uomo e dalle continue richieste di denaro aveva tentato da subito, di interrompere la relazione
5
Le operazioni di risanamento proseguiranno nei prossimi giorni
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]