TRAGEDIA DELLA DISPERAZIONE
Cassia Bis: donna si getta dal cavalcavia e colpisce un furgone
È accaduto intorno alle ore 12 al km 4, ovvero all’altezza dell’uscita Castel De Ceveri, in direzione Roma

Una dinamica terribile, come riportato dall’Agenzia Dire: la donna, un’italiana di 46 anni, nel tentativo di suicidarsi si è lanciata dal cavalcavia e ha impattato violentemente contro un furgone che sopraggiungeva. Dopo la forte botta, il suo corpo è stato sbalzato nella corsia opposta dove le auto che transitavano in direzione Viterbo non sono riuscite a evitarla. La donna è morta.

L’incidente è avvenuto oggi intorno alle ore 12 presso il Km 4 della Cassia bis, in direzione Roma all’altezza dell’uscita Castel De Ceveri. L’autista del furgone, 68 anni, dopo il forte impatto ha perso il controllo del mezzo; non appena i Vigili del Fuoco lo hanno estratto dalle lamiere contorte, è stato trasportato in elicottero in gravi condizioni al Policlinico Gemelli.

Sul posto, oltre ai Vigili del Fuoco, sono intervenuti la Polizia di Stato e i Carabinieri della Compagnia di Roma Cassia.

LEGGI ANCHE:

Branco di cani aggredisce un cucciolo e la sua padrona a Villa Pamphili

Roma, Discarica abusiva sopra Appia Antica, una piramide di lordura


ARTICOLI CORRELATI
I suoi organi sono stati donati e salveranno 4 vite. Nello schianto era morto anche Andrea Pastorelli di Caprarola
Nel primo pomeriggio di sabato 26 maggio un terribile fatto di cronaca ha scosso chi percorreva la Roma-L'Aquila
La donna, sbalzata via dall'auto che l'aveva appena presa, è stata travolta da un furgone. Morta poco dopo l'arrivo in ospedale
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
"Potrebbe essere un’oasi in mezzo alle auto con alberi, area giochi per bambini, ma siamo nella Capitale in rovina. Ma dove sono gli amministratori?"
2
L'episodio ha provocato la frattura composta del quinto metatarso del piede sinistro della vittima
3
L'uomo dopo essersi impossessato del mezzo parcheggiato in viale America, ha cercato di dileguarsi in tutta fretta
4
La vittima, spaventata dall’aggressività dell’uomo e dalle continue richieste di denaro aveva tentato da subito, di interrompere la relazione
5
Le operazioni di risanamento proseguiranno nei prossimi giorni
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]