SCANDALOSO
Stadio As Roma Tor di Valle: Arrestati Parnasi, Palozzi e Lanzalone
Arrestato Luca Parnasi e 5 suoi collaboratori. Ai domiciliari Adriano Palozzi (Fi), Pier Michele Civita (Pd) e Luca Lanzalone
Il costruttore Luca Parnasi

Dalle prime luci dell’alba, i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Roma stanno dando esecuzione a una misura cautelare emessa dal G.I.P. di Roma nei confronti di 9 persone: per 6 indagati è stata disposta la custodia cautelare in carcere, per 3 gli arresti domiciliari.

L'indagine coordinata dalla Procura della Repubblica capitolina concerne un’associazione per delinquere finalizzata alla commissione di condotte corruttive e di una serie indeterminata di delitti contro la Pubblica Amministrazione, nell’ambito delle procedure connesse alla realizzazione del nuovo stadio della A.S. Roma calcio.

Come viene riportato da "La Repubblica", tra gli arrestati l’imprenditore Luca Parnasi, proprietario della società Eurnova che sta realizzando il progetto dello Stadio, cinque suoi collboratori. Agli arresti domiciliari ci sono il vicepresidente del Consiglio Regionale, Adriano Palozzi (Forza Italia), l'ex assessore regionale alle Politiche del Territorio Pier Michele Civita (Pd), e Luca Lanzalone, l'attuale presidente Acea.

L'imprenditore reatino Gaetano Papalia, in merito all'inchiesta sullo stadio della Roma, ha dichiarato all' "Ansa": "Sono vittima di questa vicenda". Gateano Papalia, insieme a suo fratello Umberto, era il proprietario dei terreni di Tor di Valle dove, secondo il progetto, dovrebbe sorgere lo stadio della Roma.

Ieri il sindaco di Roma, Virginia Raggi, aveva scritto su Twitter: "Lo stadio a Tor di Valle è sempre più vicino. Stiamo lavorando senza sosta per accorciare i tempi e realizzare questa grande opera che porterà nuovi posti di lavoro e migliorerà la vita nel quadrante sud della città" con l'hashtag #unostadiofattobene.

LEGGI ANCHE

Stadio A.S. Roma: l'incredibile tempismo di Virginia Raggi

Roma, Il Sindaco Raggi incontra i cittadini di Tor Bella Monaca

41enne romano muore in Sardegna mentre fa il bagno


ARTICOLI CORRELATI
Intervista all'ex sindaco di Roma Gianni Alemanno ad un anno dall'elezione di Ignazio Marino
Sembra un secolo fa ma sono passati pochi anni dall'avvento della gestione Unicredit e degli "americani"...
Sgarbi: "Credo che con la bomba esplosa stamattina tramonti definitivamente l'ipotesi dello stadio a Tor di Valle"
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
Le cattive condizioni climatiche dell'ultima ora stanno causando disagi al trasporto pubblico locale
2
Una Vespa e un'autovettura si sono scontrate nella notte causando il ferimento grave della Guardia giurata 50enne poi morta
3
Il maggior Luciano Soligo, ai tempi dei fatti comandante della compagnia Talenti Montesacro, è iscritto nel registro degli indagati
4
Bus, metro, tram a rischio per lo sciopero di 24 ore. Servizio regolare nelle fasce di garanzia
5
Dalle prime luci del mattino i militari del Gruppo Ostia stanno eseguendo 42 arresti nei confronti di soggetti epigoni del Clan Triassi
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]