RAPINA IN DUE BAR
Roma, Arrestato rapinatore. Riconosciuto grazie ai suoi pantaloni rossi
L'uomo, con numerosi precedenti è stato arrestato dai Carabinieri dopo aver seminato il panico in due bar, rapinando l'incasso

Un rapinatore romano di 29 anni è stato arrestato ieri notte dai Carabinieri dopo aver rapinato, armato di pistola, l'incasso di due bar.

L'uomo, con numerosi precedenti alle spalle e sottoposto alla misura della sorveglianza speciale di PS, è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione Roma Prenestina e del Nucleo Operativo della Compagnia Piazza Dante. Il malvivente ha infatti  seminato il panico in due bar, uno in piazzale delle Provincie e uno in via dei Monti Tiburtini. 

A tradirlo è stato l’appariscente pantalone rosso che indossava e che ha consentito a una pattuglia di Carabinieri, allertata per le ricerche, di notarlo mentre cercava di rientrare a casa. L’uomo, per la misura di prevenzione a cui era sottoposto, doveva a quell’ora trovarsi nella sua abitazione. Poco prima dell’una, invece, armato di una pistola a tamburo, priva di tappo rosso, ha fatto irruzione nei due bar, rapinando l’incasso.

L’immediata caccia all’uomo, fatta scattare dalla Centrale Operativa dei Carabinieri del Comando Provinciale sulla base della descrizione fornita dalle vittime, ha interessato diverse pattuglie dell’Arma sul territorio. I Carabinieri lo hanno notato subito, per i pantaloni che indossava, poco dopo la seconda rapina su via dei Monti Tiburtini. Da lì è partito un inseguimento a piedi fino a via Cipriano Facchinetti dove il rapinatore, nella fuga, ha perso la pistola. Successivamente è stato aggiunto e ammanettato. Dopo il riconoscimento di entrambi i gestori dei bar rapinati, l’uomo è stato fermato e condotto in carcere.

LEGGI ANCHE

Roma, Ovini e bovini tosaerba nei parchi? Per l'esperta è cosa fattibile

Roma, Grande Raccordo Anulare: Incidente in carreggiata interna

Mondo di mezzo: confisca di beni per milioni di euro a Buzzi e Carminati

 


ARTICOLI CORRELATI
Scontro tra due moto all'altezza di via dei Durantini: un uomo ricoverato in codice rosso
Un uomo di 63 anni è stato arrestato dopo aver accoltellato alla gola un 35enne dopo una violenta lite nata per futili motivi
Tensione in una sala scommesse in via Francesco Caltagirone: il titolare avrebbe sparato a un 56enne, ora ricoverato
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
"Preferirei che a consegnare la pizza fosse un driver italiano", la postilla discriminatoria allegata all'ordine
2
"È inaccettabile che i pronto soccorso dei nostri ospedali siano trasformati in bivacchi"
3
"Non risultano ambulanze ferme, sono in trattamento 14 codici rossi, l'affluenza rientra nei limiti e l'organico in servizio e quello previsto dalle normative"
4
Tutti coloro che vivono nello stabile hanno sottoscritto l'impegno a lasciare lo stabile entro mercoledì

5
Dalle 8 di stamane iniziano i lavori di rifacimento dell'asfalto su viale della Moschea. In viale Trastevere lavori sulla linea tramviaria
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]