VIOLENZA FUORI CONTROLLO
Tiburtino, ufficio anagrafe: litiga con un uomo e gli stacca un orecchio
Una scaramuccia tra un uomo e una donna in attesa, il marito di lei che interviene e… la folle e bestiale aggressione

Un banale litigio, per futili motivi, è scoppiato stamattina all’interno dell’anagrafe di via San Romano, a Roma, sulla Tiburtina. E, incredibilmente, non c’ha messo molto a degenerare in una violenza indescrivibile e che sa di pura bestialità: c’è chi ci ha rimesso addirittura il lobo dell’orecchio, tranciato di netto.

Ma andiamo in ordine: come riportato da Il Messaggero, un uomo e una donna hanno iniziato a discutere tra loro mentre erano in fila quando, all’improvviso, è intervenuto il marito della signora che ha brutalmente malmenato l’altro uomo, sfigurandolo forse con un’arma da taglio o con un morso (in stile Mike Tyson). Fatto sta che il suo lobo dell’orecchio è stato staccato ed è finito sul pavimento.

L’uomo aggredito, sanguinante e sotto shock, è stato subito soccorso dalle altre persone in attesa, mentre l’aggressore se la dava a gambe. Una volta allertato il 118, l’ambulanza ha poi trasportato il malcapitato in ospedale, dove proveranno a riattaccargli chirurgicamente il maltolto.


ARTICOLI CORRELATI
L'episodio è accaduto nella casa di cura privata Villa Mafalda. Il padre:"Come è possibile?"
Si tratta di due otorini, dell'anestesista e altro personale medico-sanitario presente durante l'intervento chirurgico
Ancora in protesta i Movimenti per la casa: occupazione a oltranza. Chiedono revoca art. 5. Alle 14 conferenza stampa
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
Fa discutere l'iniziativa di due artisti argentini che hanno realizzato una particolare versione della bambola
1
Lui 26enne romano e lei 23enne de L’Aquila, detenevano oltre 700 g di droga tra marijuana, hashish e “pongo” (hashish in crema)
2
"Il segnale che vogliamo dare è innanzitutto un segnale di legalità, per far capire che lo Stato c'è, le istituzioni ci sono"
3
L'uomo ogni volta si giustificava accampando un errore della banca, alla quale aveva commissionato il bonifico per saldare il conto, sempre insoluto
4
L’inseguimento è durato diversi minuti, durante i quali la Mini è salita più volte sulle aiuole che dividono le 2 corsie della Colombo andando contromano
5
Lo scorso anno, secondo l’Inail, nella capitale sono stati 150 i casi di personale sanitario finito con giorni di malattia
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
Fa discutere l'iniziativa di due artisti argentini che hanno realizzato una particolare versione della bambola
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]