RAPINA IN MINIMARKET
Roma, Via Giolitti: Tentato omicidio in minimarket. Grave il gestore
Armati di due spranghe, hanno intimato al gestore di consegnargli l'incasso. Al rifiuto, hanno cominciato a picchiarlo con le spranghe

Correvano lungo via Marsala, nei pressi della stazione Termini, a Roma, due uomini con gli abiti macchiati di sangue. Due carabinieri fuori servizio li hanno notati e, insospettiti, li hanno subito bloccati. Sono di nazionalità egiziana e poco prima erano entrati in un minimarket in via Giolitti, gestito da un bengalese di circa 30 anni.

Armati di due spranghe di ferro hanno intimato al gestore di consegnargli l'incasso, appena 50 euro, ma al rifiuto del cittadino orientale, gli si sono scagliati contro, colpendolo con violenza cieca con le spranghe sul viso e al torace. Il gestore è svenuto, cadendo in una pozza di sangue.

Da qui la fuga dei due balordi, sulle cui tracce si sono lanciati gli agenti della Polizia di Stato con le volanti a sirene spiegate. Giunti a via Marsala, l'equipaggio è stato fermato dai due carabinieri che avevano bloccato gli autori della rapina. Intanto i soccoritori hanno trasportato il bengalese ferito all'Umberto I, entrato al Pronto Soccorso in codice rosso. Ricoverato in prognosi riservata, la vittima presentava segni di percosse sul viso e sul torace. I medici temono che un trauma cranico possa aver aggravato le sue condizioni cliniche. 

I due malviventi arrestati per rapina e tentato omicidio, risultano avere dei precedenti per reati commessi proprio nella stessa area della stazione Termini.

LEGGI ANCHE 

Roma, Anagnina: Minaccia e aggredisce controllori Atac. Arrestato

Roma, Corso Francia: Colpisce i passanti con fucile ad aria compressa

Manifesto shock a Roma: "Aborto prima causa femminicidio"


ARTICOLI CORRELATI
Federica Angeli: "Come fanno gli egiziani a comprare le mura di un negozio? I loro sponsor sono quelli che loro chiamano 'napoletani'"
Alessandro Neri, vicepresidente di Cambia-Menti M410, ha raccontato la surreale scena vissuta: "Uno spavento enorme"
L'inviato di Striscia la Notizia e due operatori pestati a sangue da un gruppo di 10 persone in via Giolitti
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
Per motivi di gelosia, ha colpito con un fendente al collo la moglie e si è chiuso in casa con i tre figli piccoli
2
Il Centro Funzionale Regionale ha emesso un bollettino con fase operativa di attenzione per vento su tutte le zone di allerta del Lazio
3
Transitando in lungotevere San Paolo, il militare ha notato due giovani dare un’occhiata all’interno di un’auto lì parcheggiata
4
La ladra è stata sorpresa dopo aver asportato denaro dalle cassette delle offerte di due chiese del centro storico
5
Non c'è pace per Virginia Raggi. La prima cittadina era convinta che anche questa storia fosse alle spalle
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]