UNA CAMPAGNA CHE FA DISCUTERE
Manifesto shock a Roma: "Aborto prima causa femminicidio"
Dopo il “Sei qui perché tua mamma non ha abortito” apparso ad Aprile in Via Gregorio VII, un’altra affissione contro l'aborto è apparsa a Roma

“Questa mattina Roma si è svegliata nuovamente invasa da manifesti offensivi per tutte le donne, soprattutto per quelle che hanno conosciuto l'esperienza difficile dell'aborto o della violenza. Chiediamo al Campidoglio e all'assessora Marzano di intervenire tempestivamente”.

È così che Francesca Del Bello, presidente del II municipio, ha sollecitato l’intervento della sindaca Virginia Raggi in seguito al grosso manifesto apparso questa mattina a Roma col quale è partita la campagna di CitizenGO #stopaborto in preparazione della Marcia per la Vita di sabato 19 maggio nella Capitale: L’aborto è la prima causa di femminicidio al mondo”.

Una nuova campagna pubblicitaria che fa seguito a quella messa in atto lo scorso aprile dall’associazione Provita (grosso manifesto in via Grerorio VII: “Sei qui perché tua mamma non ha abortito”) e che fa scoppiare nuovamente una bufera mediatica.

Molte donne, sul web e sui social, hanno infatti esplicitamente richiesto alla Raggi di intervenire e soprattutto Rebel Network, la rete femminista per i diritti, che su Facebook ha scritto: “Chiediamo alla sindaca di intervenire immediatamente per far rimuovere questo vergognoso manifesto da uno dei gruppi a nostra parere pro-odio e contrari alla libertà di scelta delle donne. Chiediamo a tutte le associazioni e a tutte le persone che intendono sostenere le nostre azioni a sostegno della Legge 194 e della libertà femminile (questa inclusa), di sottoscrivere questo post il proprio nome e cognome”.

LEGGI ANCHE:

Roma, Rimosso manifesto anti- aborto in via Gregorio VII


ARTICOLI CORRELATI
L’opera fa parte della campagna contro l’aborto e per la protezione del diritto alla vita voluta da ProVita
Non solo critiche ma anche tantissimi messaggi di appoggio e solidarietà all'iniziativa di ProVita sono stati fatti, sui media e sui social
Rivive nei club di lettura al femminile il piacere della condivisione delle parole e del tempo
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Servizio straordinario dei Carabinieri per contrastare il degrado, l'illegalità e l'abusivismo commerciale nell’aree del complesso monumentale dei Fori Imperiali
Data di pubblicazione: 2019-12-15 11:00:24
1
L'attività d'indagine scaturisce da un episodio cruento che dipinge di nero le cronache della criminalità romana ovvero dal ferimento di Catrisano Emiliano
Data di pubblicazione: 2019-12-03 11:31:38
2
I tronchi vennero tagliati nel nord della Francia e poi portati a Roma, fu un'impresa degna dell'antica Roma
Data di pubblicazione: 2019-12-05 18:08:07
3
La Festa della Befana di piazza Navona è in ritardo e rischia di non vedere la luce ancora per diversi giorni
Data di pubblicazione: 2019-12-05 22:17:25
4
È stato accolto il ricorso proposto dal Comitato promotore dei referendum sull'esternalizzazione del servizio di trasporto pubblico di Roma Capitale
Data di pubblicazione: 2019-12-03 17:21:42
5
Sul caso lavorano i poliziotti del commissariato di Ostia, coordinati dal procuratore aggiunto Nunzia D'Elia
Data di pubblicazione: 2019-12-05 21:55:20
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]