PRENESTINO
Roma, inquilina morosa affitta la casa popolare. Raggi: posti sigilli
La donna che deteneva la disponibilità della casa è risultata anche essere morosa di oltre 15 mila euro

Virginia Raggi prosegue nella lotta ai 'furbetti' delle case popolari e pubblica, sul suo profilo Facebook, l’immagine dei sigilli apposti alla porta di un alloggio popolare nel quartiere Prenestino, subaffittato in modo illegale.

"Abbiamo scoperto una casa popolare che era stata illegalmente subaffittata, nel quartiere Prenestino: la donna che ne deteneva la disponibilità l’avrebbe infatti ceduta in cambio di denaro a un'altra persona. Ma non è tutto. È risultato infatti che la signora non avrebbe neanche pagato quanto dovuto a Roma Capitale per la casa popolare, arrivando ad accumulare una morosità di oltre 15 mila euro".

"Casi come questo - prosegue la sindaca nel suo post - sono un chiaro esempio dello scempio che non può più essere permesso ai danni della nostra città. E operazioni di ripristino della legalità come questa sono la conferma che le istituzioni lavorano in difesa dei cittadini. L’epoca in cui singoli potevano pensare di utilizzare il patrimonio capitolino come fosse proprietà privata è finita, è destinata a diventare una brutta pagina di storia".

"Questo alloggio popolare è ora sotto sequestro - conclude la Raggi - la persona trovata all’interno è stata denunciata per occupazione abusiva e la signora che avrebbe subaffittato rischia una denuncia per truffa. Ulteriori indagini sono in corso".

 


ARTICOLI CORRELATI
La sindaca Raggi su Twitter: "Ringrazio gli oltre 150 agenti della @PLRomaCapitale e i @_Carabinieri_ a supporto che stanno effettuando censimento, controllo utenze, verifica sui veicoli"
Operazione dei caschi bianchi: quaranta ambulanti multati e due stand sequestrati

"La mia Giunta comunale aveva categoricamente escluso i nomadi dall'assegnazione delle case popolari"
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
"In qualche modo anche la classe dirigente del M5S ci ha messo del suo nell'inculcare in questa gente ulteriore rabbia"
Data di pubblicazione: 2019-10-15 11:42:42
2
A quanto sostenuto dalle lavoratrici l'azienda ha tagliato il 30% dello stipendio di settembre adducendo il mancato pagamento di alcuni committenti
Data di pubblicazione: 2019-10-15 11:39:47
3
"Don Johnson era il mio guru: così bello, così giovane, così pieno di vita, così diverso, così unico. Amavo Miami Vice"
Data di pubblicazione: 2019-10-15 08:40:50
1
Occupazione, Salario, Contratto e Articolo 18: Conad fa scena muta. Lo sciopero arriva dopo che è saltato l’accordo ex Auchan
Data di pubblicazione: 2019-10-14 07:36:58
2
Secondo i primi elementi raccolti dalla Polizia Locale, non ci sono altri veicoli coinvolti
Data di pubblicazione: 2019-10-13 12:13:48
3
Il conducente dell'auto, un uomo di 34 anni, è stato accompagnato in ospedale per gli accertamenti tossicologici di rito
Data di pubblicazione: 2019-10-14 10:11:09
4
Un provvedimento che tocca una materia da sempre controversa, e interessa diverse città italiane meta dei turisti
Data di pubblicazione: 2019-10-13 14:12:12
5
"Abbiamo detto che attendiamo risposte anche su Ama, Farmacap, Multiservizi e tutte le partecipate che non funzionano"
Data di pubblicazione: 2019-10-14 19:32:44
1
A dare l'allarme sono stati alcuni dipendenti che al loro arrivo hanno trovato un cartello affisso sulla porta del locale in cui l'uomo avvisava di farla finita
Data di pubblicazione: 2019-10-04 10:54:37
2
La società "respingendo la ricostruzione dei fatti offerta dal programma, si riserva di tutelare le proprie ragioni nelle opportune sedi, anche giudiziarie"
Data di pubblicazione: 2019-10-10 15:31:08
3
Gli investigatori del commissariato Tuscolano, dopo un'intensa attività d'indagine sono riusciti a risalire alle generalità di tutti i componenti della baby-gang
Data di pubblicazione: 2019-10-05 17:07:59
4
Il giovane, che era a casa della fidanzata, è deceduto sul colpo
Data di pubblicazione: 2019-10-01 10:29:23
5
Occupazione, Salario, Contratto e Articolo 18: Conad fa scena muta. Lo sciopero arriva dopo che è saltato l’accordo ex Auchan
Data di pubblicazione: 2019-10-14 07:36:58
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]