LA MINACCIA
I tifosi del Liverpool: "Non sorprendetevi se a Roma ci saranno morti"
5000 supporters dei Reds potrebbero invadere la capitale e potrebbe non essere affatto un’invasione pacifica

“Dio proteggi i nostri ragazzi che andranno a Roma”… È così che la mamma di uno degli inguaribili tifosi del Liverpool ha affidato la sua frustrazione e la sua impotenza di fronte alla imminente trasferta del suo ragazzo, deciso a raggiungere la capitale d’Italia per godersi il ritorno della semifinale di Champions League in programma il 2 maggio allo Stadio Olimpico.

Anche perché le premesse, visto ciò che è accaduto prima della partita d’andata (il ferimento grave del sig. Sean Cox, in coma dopo essere stato selvaggiamente picchiato e preso a cinghiate da due teppisti travestiti da tifosi), non sono affatto rassicuranti: Dopo ciò che è successo, non sorprendetevi se a Roma ci saranno dei morti tuona un supporter inglese sui social. Tweet che fa gelare il sangue.

E a cui se ne aggiunge un altro dello stesso tenore: “I romanisti hanno esposto uno striscione inneggiante un loro compagno autore di un omicidio. Ecco chi sono questi bastardi” riferendosi allo striscione apparso durante la semifinale d’andata dal contenuto inquietante e al vaglio degli inquirenti: “DDS con noi” con ogni probabilità riferito a Daniele De Santis, condannato per l’omicidio del tifoso napoletano Ciro Esposito avvenuto nel 2014.

E pensare che si parla "solo" di una partita di calcio...

Leggi anche:

Roma-Liverpool, paura per la possibile alleanza laziali-hooligans

Tifosi, gara di solidarietà: raccolti già 40mila euro per Sean Cox

Roma, Non più multe sui tergicristalli, ma notifiche dirette a casa

 


ARTICOLI CORRELATI
Sulla piattaforma Go Fund Me è possibile inviare una somma di denaro per sostenere le cure del 53enne tifoso del Liverpool
La sentenza è stata resa nota nel pomeriggio di ieri dalla Preston Crown Court
Cresce l’ansia per la partita di mercoledì. La città sarà blindata, la vendita di alcolici vietata, i negozi saranno chiusi e ora c’è anche il rischio concreto di una pericolosa alleanza
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
Per motivi di gelosia, ha colpito con un fendente al collo la moglie e si è chiuso in casa con i tre figli piccoli
2
Era stato chiuso il 3 novembre scorso, quasi sei mesi fa, riaprono anche le terapie intensive
3
Transitando in lungotevere San Paolo, il militare ha notato due giovani dare un’occhiata all’interno di un’auto lì parcheggiata
4
Il Centro Funzionale Regionale ha emesso un bollettino con fase operativa di attenzione per vento su tutte le zone di allerta del Lazio
5
La ladra è stata sorpresa dopo aver asportato denaro dalle cassette delle offerte di due chiese del centro storico
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]