CONTROLLI DERBY
Roma, Due arresti della Polizia al termine del derby Capitolino
Grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza la Digos ha identificato e arrestato un 32enne che ha lanciato un fumogeno acceso all’interno del campo di gioco

Si è concluso a reti inviolate il derby della Capitale .

L’incontro si è svolto in una cornice di legalità garantita dalle forze dell’ordine impiegate per  l’occasione. Prima del fischio di inizio, gli agenti del commissariato Ponte Milvio hanno arrestato per rapina aggravata in concorso e lesioni personali, un tifoso della Lazio.

S.A., insieme ad altri supporters, aveva provato, all’altezza del Lungotevere Maresciallo Diaz , a sottrarre il portafogli ad un venditore ambulante,  portandogli via un ingente quantitativo di caffè borghetti .

Grazie all’utilizzo delle immagini delle telecamere di videosorveglianza all’interno dello stadio gli agenti della Digos hanno potuto identificare ed arrestare un 32enne italiano sorpreso a lanciare un fumogeno acceso all’interno del campo di gioco .

Al termine della partita sono state elevate sanzioni amministrative nei confronti di cinque tifosi che tentavano di introdurre striscioni non autorizzati all’interno dell’impianto sportivo.  (Foto di repertorio)


ARTICOLI CORRELATI
Centinaia d'immagini che riprendono gli scontri di ieri
Il ferimento non è avvenuto in strada ma all'interno del centro sociale "La talpa", durante un'irruzione da parte di alcuni appartenenti al movimento Degage
Sono 9 gli arresti che la polizia ha effettuato nei confronti dei tifosi violenti dopo Roma - Lazio di domenica
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
Scossa di magnitudo 3,6. Tante segnalazioni sui social network
2
"Abbiamo chiesto con coraggio di invertire da subito rotta e tendenza, di resistere e battersi per rovesciare un destino già segnato"
3
Undici mezzi sono andati a fuoco dall'inizio dell'anno. Sull'episodio di sabato sera la municipalizzata ha fatto sapere che "l dinamica dell'accaduto è stata ricostruita visionando le immagini di videosorveglianza"
4
L'ateneo: "Rattrista grandemente che nonostante i ripetuti moniti, divieti e denunce a evitare comportamenti non consentiti e rischiosi per l'incolumità, si sia verificato un gravissimo incidente che è costato una giovane vita"
5
Nella sede della Protezione Civile di Roma Capitale a Porta Metronia si è riunito il Coc (Centro operativo comunale)
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]