VII E X MUNICIPIO
Roma, Raggi: 230 cassonetti bruciati, azione mirata contro Ama
Il fenomeno interessa soprattutto il VII e il X Municipio, non si tratta più di vandalismo. Il danno è grande

"Vogliamo denunciare il fenomeno dei cassonetti bruciati. Abbiamo denunciato spesso questo fenomeno che interessa soprattutto il VII e il X Municipio e ha causato complessivamente 230 contenitori stradali completamente bruciati in cinque mesi. Non si tratta più di vandalismo ma di un'azione mirata contro l'azienda". Cosi' il sindaco di Roma, Virginia Raggi, durante una visita all'officina Bottero di Ostia dell'Ama recentemente riaperta.

"Il costo di ogni singolo contenitore è di 750 euro l'uno- ha aggiunto Raggi- quindi il danno è grande. Ma questa attivita di contrasto non può essere condotta solo da Ama: c'è il supporto della Polizia locale per cercare di individuare queste persone.
Abbiamo inviato poi una nota alla Prefettura per convocare il Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza per farci supportate dalle altre forze di polizia e sconfiggere questo fenomeno che mira a colpire direttamente Ama".

L'officina Bottero di Ostia dell'Ama viaggia a pieno regime. A tre mesi dalla riapertura, dopo 3 anni di abbandono, il centro ha effettuato oltre 300 riparazioni di mezzi Ama.

"Grazie a una segnalazione - ha ricordato Raggi - abbiamo trovato questa officina perfettamente funzionante ma anche perfettamente chiusa da tre anni. L'abbiamo riattivata con Ama il 22 gennaio scorso. Potremmo definirla l'officina ritrovata. Qui sono stati già effettuati 300 interventi sui mezzi piccoli, i cosidetti squaletti. Si tratta di mezzi per cui prima ci volevano due o tre giorni a fronte di mezz'ora - un'ora attuale, in più direttamente in loco. Inoltre abbiamo lanciato dieci officine mobili, di cui sette nuove, per le piccole riparazioni".

"Ama - ha aggiunto - sta uscendo dalla palude in cui l'abbiamo trovata e sta cercando di rimettere in piedi un sistema che in teoria è stato studiato per funzionare. Voglio anche ricordare che nell'arco di pochi giorni a Ostia partirà anche il nuovo sistema di raccolta differenziata porta a porta. Qui abbiamo trovato 26.000 utenze fantasma".

"Questa officina- ha aggiunto Lorenzo Bagnacani (Amministratore unico di Ama) era un patrimonio di proprietà dell'azienda. L'abbiamo rimessa in funzione e crediamo possa avere un significato molto profondo per noi perché ci permette di creare l'Ama di Municipio". (Ag. Dire) (Foto di repertorio)


ARTICOLI CORRELATI
Fallita la bonifica per via amministrativa, si spera di raggiungere il risultato affidandosi ai pm
"Si allarga a macchia d'olio questo fenomeno criminale che, dall'inizio del 2018 a oggi, ha dato alle fiamme circa 750 cassonetti stradali"
Lozzi: "Trasformeremo la strada in un'isola pedonale con arredi fissi, una fontanella al centro della via, poltroncine singole e giochi in muratura come tavoli da ping pong"
I PIU' LETTI IN POLITICA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Caos Gregoretti, la maggioranza terrorizzata dall’effetto sulle Regionali diserta il voto in Giunta. E poi inventa una narrazione che mistifica la realtà
Data di pubblicazione: 2020-01-22 09:33:29
1
L’obiettivo era eliminare il leader della Lega per via giudiziaria. Dando per scontato, a torto, che lui non avesse alcuna contromossa
Data di pubblicazione: 2020-01-21 11:22:19
2
Dai mezzi pubblici al blocco auto fino ai rifiuti, la Città Eterna non sa più a che santo votarsi. Ma il sindaco pensa a pedonalizzare San Giovanni in Laterano
Data di pubblicazione: 2020-01-19 09:59:59
3
"Una situazione che ormai è diventata atavica e crea disservizi su mobilità e viabilità a oltre 200 mila residenti e cittadini"
Data di pubblicazione: 2020-01-20 18:16:47
4
"Il servizio ha preso avvio il 7 gennaio, grazie anche al contributo dei singoli Municipi che hanno avuto un ruolo importante nella gestione territoriale del passaggio"
Data di pubblicazione: 2020-01-21 10:00:57
5
A spiegare le ragioni dei consiglieri M5S che hanno votato contro la linea dell'amministrazione è stata la 'leader dei ribelli' grillini Simona Ficcardi
Data di pubblicazione: 2020-01-21 18:53:49
1
M5S in rivolta per la discarica a Valle Galeria, il sindaco con le spalle al muro scappa. E, come sempre, i Romani pagano l’incapacità della giunta grillina
Data di pubblicazione: 2020-01-05 10:27:40
2
La procedura di gara "a doppio oggetto", che prevede la creazione di una società a capitale misto pubblico-privato, è stata ritenuta legittima dai giudici amministrativi
Data di pubblicazione: 2020-01-18 19:35:52
3
Il Comune di Roma è ormai nel caos per la gestione dei rifiuti e la Regione Lazio si dice pronta a commissariare la Sindaca
Data di pubblicazione: 2020-01-04 16:02:58
4
"Una discarica a soli 2 km dal sito dove per oltre 40 anni ha funzionato la vecchia discarica è follia con un danno commesso sull'ambiente e sulla salute dei residenti"
Data di pubblicazione: 2020-01-01 16:42:31
5
Affermazioni incaute ma sostanzialmente fondate sulla pagina Facebook dell’Istituto. E nelle reazioni, a torto, domina lo scandalo
Data di pubblicazione: 2020-01-17 08:04:00
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]