VEDETTA E PROMOTER
Roma, A San Basilio Promoter per spingere clienti verso spacciatore
La donna nei pressi di un bar tabacchi dirigeva i "clienti assuntori" nel vicoletto dove ad attenderli c'erano i due cugini pusher

Non solo vedetta, con il compito di sorvegliare e avvisare la presenza delle "guardie", ma anche quella di indirizzare i "clienti" verso la piazza di spaccio creata in un vicoletto di via San Benedetto del Tronto, nel quartiere San Basilio. Proprio qui i Carabinieri della Stazione Roma San Basilio hanno messo fine allo spaccio di cocaina arrestando due persone, una donna di 37anni e un 23enne, e denunciato in stato di libertà un 17enne, tutti romani e senza occupazione, gia' noti alle forze dell'ordine per i loro trascorsi negli ambienti della droga.

All'esito di mirati servizi di osservazione, i Carabinieri hanno notato la donna nei pressi di un bar tabacchi, situato sulla strada principale che, dirigeva i "clienti assuntori" nel vicoletto dove ad attenderli c'erano i due cugini pusher. I militari, in abiti civili, sono intervenuti ed hanno sorpreso in flagranza il 23enne mentre cedeva dosi di cocaina ad un acquirente, identificato e segnalato alla Prefettura, mentre il cugino complice incassava i soldi.

Successivamente, i Carabinieri sono riusciti a bloccare anche la donna che ha tentato di sfuggire all'arresto dandosi alla fuga.

La perquisizione ha permesso di rinvenire più di 200 dosi di cocaina e altre decine di marijuana e hashish, nonché circa 1000 euro in contanti, provento dell'illecita attivita'.
Per la coppia di pusher maggiorenni sono scattate la manette e accompagnati in caserma, in attesa di essere sottoposti al rito direttissimo.
Cosi' in un comunicato il Comando Provinciale Carabinieri Roma. (Ag.Dire)


ARTICOLI CORRELATI
In manette sono finiti due cittadini romani, di 37 e 40 anni, accusati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti
In manette 4 romani. Nonostante i recenti arresti la piazza dello spaccio era stata riattivata in breve tempo
Marijuana, hashish, eroina e cocaina: c'era di tutto fra le sostanze sequestrate dalle Forze dell'Ordine
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
L'episodio è accaduto poco prima delle ore 9:00
2
Un motociclista di 36 anni ha perso la vita dopo una scontro con una Lancia Delta a Poiano
3
Il giovane, di 27 anni, era con un gruppo di amici romani ed è morto sul colpo
4
"È stato un assalto pieno di violenza, che non riusciamo a comprendere, noi non abbiamo nemmeno risposto alle loro provocazioni"
5
La giovane è stata aggredita da una 17enne per cause ancora da accertare
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]