CAPITALE DELLE BARRIERE
Argentin scrive a Raggi: Roma, città impossibile per disabili
"Sapete in città non si può più camminare con le carrozzine per le buche e le radici degli alberi sui marciapiedi?"

"Cara Raggi, mi rivolgo a te e al tuo delegato per l'handicap: avete consapevolezza che in città non si può più camminare con le carrozzine a causa delle buche e delle radici degli alberi sui marciapiedi? Capisco gli eventi naturali - pioggia, neve e chi più ne ha più ne metta - ma visto che la mobilità deve essere un diritto garantito a tutti, rivendico per l'ennesima volta la vostra attenzione sulle barriere architettoniche nella Capitale". Cosi' in una nota la deputata del Pd Ileana Argentin.

"Questa mattina- aggiunge Argentin- ho visto una signora anziana cadere a terra senza riuscire più a rialzarsi da sola, tanto che è stata chiamata un'ambulanza. La poverina era inciampata su una 'toppa' d'asfalto che invece che aiutare ha rappresentato una nuova barriera. Tante, troppe, disattenzioni da parte dei governi dei municipi a 5Stelle e zero controllo sul lavoro di questi da parte del sindaco e della sua giunta.

La manutenzione, come sappiamo, in base alla legge sul decentramento, spetta ai municipi ma questi, a quanto pare, lavorano al massimo ribasso: per cui, anche se qualche volta intervengono, i lavori vengono eseguiti male". "È inutile buttare i soldi- sottolinea ancora la deputata dem- come dice un vecchio adagio 'chi più spende meno spende'.

Sta di fatto che comunque gli interventi sono pochi, che le rampe per i disabili sono sempre piene d'acqua e quindi impraticabili e che sono uscite fuori tutte le radici degli alberi, rendendo impossibile per le ruote delle carrozzine, cosi' come per le persone anziane, camminare sui marciapiedi. Che governo disastroso in questa città. Non solo i servizi per le fasce più deboli sono tagliati o immobilizzati dal M5S a Roma, ma anche li' dove intervengono lo fanno male e quindi, per un disabile, anche una passeggiata nel proprio quartiere è diventata impossibile". (Ag. Dire)


ARTICOLI CORRELATI
"Marciapiedi per salire ma non per scendere. I percorsi tattili sono coperti dai secchioni dell'immondizia e dai tavolini dei bar"
"La situazione buche a Roma si sta involvendo verso il peggio, il pericolo incombe ogni dieci centimetri"
Pierfrancesco Marchesi (Fratelli d'Italia): "Invece di effettuare la dovuta manutenzione del verde con le inevitabili potature, si preferisce limitare lo spazio per il transito di auto e moto"
I PIU' LETTI IN POLITICA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Per fruire del servizio sarà necessario autenticarsi attraverso il sistema eIDAS
Data di pubblicazione: 2019-08-19 11:49:54
2
"Vista l'ennesima prova di stress alla quale Atac ha deciso di sottoporre i suoi utenti, lasci almeno aperti i tornelli delle stazioni rimaste aperte"
Data di pubblicazione: 2019-08-19 22:39:44
3
"Ora chiediamo una svolta da parte del Comune e di Ama, che, rapidi, dovranno compiere le scelte necessarie sugli impianti per garantire un corretto funzionamento del sistema dei rifiuti"
Data di pubblicazione: 2019-08-19 21:45:13
1
Per contrastare il dominio schiacciante di Lega e Salvini, il marito del sindaco di Roma si auspica un'unione con Tutta la sinistra per dar corpo a una maggioranza alternativa
Data di pubblicazione: 2019-08-11 16:38:40
2
"Chi vuole fare polemica fa un danno ai romani. Ci accusano che li stiamo distogliendo dal servizio per mostrarli alle persone?"
Data di pubblicazione: 2019-08-09 19:00:49
3
L'assessore alla Mobilità di Roma Capitale, commenta l'approvazione del Pums da parte dell'Assemblea capitolina
Data di pubblicazione: 2019-08-02 21:17:41
4
"Il piano riprende progetti di cui si parla da 20 anni, come la Tva o la metro D, ma anche tante nostre intuizioni"
Data di pubblicazione: 2019-08-07 22:05:02
5
"La quotidiana rappresentazione farsesca si è spostata oggi ad Acilia"
Data di pubblicazione: 2019-08-09 13:46:59
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]