RAPPORTO PREVIDENZIALE
Ecco cosa realmente accadrà alle nostre pensioni
L'Italia è un paese vecchio, a rischio la sostenibilità del nostro sistema pensionistico

Le ultimissime novità sulle pensioni degli Italiani arrivano dal QUINTO RAPPORTO ITINERARI PREVIDENZIALI, ed evidenziano forti criticità future per l’Italia. Nel rapporto si legge infatti che il nostro Paese sta diventando sempre più vecchio e pagare le pensioni in un futuro non troppo lontano potrebbe divenire un problema.

Dunque mentre i cittadini sperano nell’abolizione della Legge Fornero e nelle misure di pensione anticipata promesse in campagna elettorale, - tra cui: proroga opzione donna; quota 100 e quota 41-, dall’altro lato gli scenari a livello di sostenibilità del sistema pensionistico non sembrano affatto rosei. .

I dettagli emersi dal rapporto sembrano parlare molto chiaro: negli ultimi 40 anni la speranza di vita alla nascita è passata da 69,6 anni del 1976 a 80,6 del 2016 per gli uomini e da 76,1 a 85,1 per le donne. Inoltre come conseguenza del drastico calo delle nascite, diminuiscono in proporzione anche le persone in età da lavoro, mentre aumentano costantemente coloro che percepiscono un assegno previdenziale. Ragione per cui , si legge nel rapporto “ Ciò comporta – e comporterà – delle conseguenze per quanto riguarda la sostenibilità del sistema pensionistico”.

Le proiezioni si riferiscono ad periodo di medio-lungo termine, ma i dati meritano attenzione:

“Rispetto alla composizione per età – si legge ancora nel rapporto -, le previsioni per i prossimi 4-5 decenni mettono in luce il massiccio e continuo aumento degli ultra64enni sino a raggiungere il valore massimo di poco meno di 20 milioni di unità attorno al 2050 – di cui 8 milioni saranno persone con almeno 80 anni – mentre prospettano una diminuzione, senza soluzione di continuità, del totale di residenti in età inferiore a 20 anni (nel 2065 saranno oltre due milioni in meno rispetto a oggi)”.

Quali potrebbero essere allora le soluzioni affinché il sistema previdenziale possa reggere e possa dunque usufruirne in futuro, non solo chi è prossimo alla pensione, ma anche chi spera oggi di poterci andare un domani?

Secondo lo studio per rendere sostenibile il nostro sistema pensionistico, è più che mai necessario intervenire subito su alcune leve a livello macroeconomico. In tal senso “si dovrebbe poter efficacemente intervenire sulla crescita di alcuni fattori, quali la produttività, la partecipazione al mercato del lavoro (specie da parte femminile) e l’occupazione, ma si tratta di obiettivi che – almeno visti con l’ottica del nostro tempo – richiedono uno straordinario impegno e non sono certo di facile realizzazione”.


ARTICOLI CORRELATI
E' Mauro Sentinelli, ex manager di Telecom inventore delle schede ricaricabili che abita a Casal Palocco
Un protocollo di intesa tra Marino e Boeri per vigilare sulle malattie dei 24mila dipendenti capitolini
Da oggi niente più finti malati tra i dipendenti del Comune di Roma; saranno puniti attraverso il salario accessorio
I PIU' LETTI IN ECONOMIA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
Se desiderate conoscere la quotazione del vostro oro in tempo reale Sami-oro.com vi permette di farlo online e in pochissimi secondi
2
L'Italia è un paese vecchio, a rischio la sostenibilità del nostro sistema pensionistico
3
Per conoscere da vicino il mondo 3D, ne abbiamo voluto parlare con Jordan River, regista 3D, producer e Membro dell’International Stereoscopic Union
4
Finalmente potrete gestire in autonomia il vostro sito, seguiti da programmatori disponibili ogni giono con un piccolo contributo mensile aggiuntivo
5
AVVISO IMPORTANTE DA HP Attenzione al cavo del portatile HP
HP ha riscontrato un difetto in alcuni cavi per l’alimentazione di notebook, mini-notebook e accessori per docking station. Il problema riguarda i dispositivi venduti tra settembre 2010 e giugno 2012
1
Energia e gas rappresentano, per la maggior parte delle famiglie in Italia, la voce di spesa domestica più consistente
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]