BELLEZZA
Chirurgia estetica: i trend del 2018
L’Italia è il quarto paese al mondo per interventi estetici, sempre più alla portata di tutti e non solo prerogativa dei vip

La chirurgia plastica è ormai al centro dei desideri anche in Italia. Stando ai dati 2016 dell’Isaps (International society for aesthetic plastic surgery) infatti si scopre che l’Italia è il quarto paese al mondo per interventi estetici, sempre più alla portata di tutti e non solo prerogativa dei vip.

Quali sono gli interventi più richiesti? Vedremo i trend per il 2018, anticipando che ci sarà una crescita esponenziale di operazioni mini-invasive, al fine di ottenere quello che si definisce un Nude Look, ossia la tendenza dell’intervento estetico che c’è ma non si vede!

Interventi di chirurgia plastica a Roma come a Milano o in altre zone d’Italia, evidenziano l’ascesa di liberi professionisti e cliniche specializzate, diventati un punto di riferimento per rinnovare la propria immagine.

Perché scegliere la chirurgia estetica

In un mondo in cui l’immagine è un biglietto da visita fondamentale sia per sentirsi bene con sé stessi sia per puntare ad un successo anche lavorativo, la chirurgia estetica, grazie ai numerosi progressi degli ultimi anni, diventa una strada percorribile per molte persone. I social di successo come Instagram, che si basano proprio sulla condivisione di immagini, confermano questo rinnovato desiderio di bellezza e la maggiore accessibilità in termini economici avvalora questo trend.

Ricordiamo che la chirurgia estetica interviene anche su problemi di tipo fisico e psicologico: vi sono infatti interventi estetici volti a risolvere problemi di natura pratica per chi ha dei difetti fisici che compromettono alcune attività del corpo; a questo aspetto fisico si collega quello psicologico, come ad esempio gli interventi estetici su parti del corpo colpiti da malattie e per questo compromessi. In questo caso agire chirurgicamente è fondamentale per recuperare l’equilibrio interiore e la fiducia in sé stessi del cliente.

Ringiovanimento Viso

Agire sulle rughe e sull’invecchiamento della pelle è uno degli interventi più richiesti. In particolare, tra i tend 2018, annoveriamo la tossina botulinica e il processo del Mutox, la metodologia che prevede il trattamento a piccole dosi con il botulino per l’intero viso, senza risultare troppo visibile.

Occhi

Rimanendo nella direzione di un ringiovanimento del viso senza cambiamenti evidenti, la blefaroplastica è un’operazione molto richiesta ed anche qui domina un intervento molto rapido e leggero, la Blefaroeasy,  che migliora palpebra e occhi con uno speciale strumento al plasma, il Plexr.

Combattere la cellulite

L’inestetismo più discusso di tutti è la cellulite che colpisce moltissime donne e che crea una delle maggiori preoccupazioni. La soluzione più quotata per il 2018 è la Cellfina, un trattamento approvato dall’FDA per migliorare a lungo termine l’aspetto di cosce e glutei. Sembra la soluzione definitiva ad un problema che flagella numerose clienti, che dichiarano di essere soddisfate di questa azione anche ad anni di distanza.

Seno

La mastoplastica rimane l’intervento più eseguito, ma anche in questo caso vanno per la maggiore gli interventi soft. Niente più seni da maggiorata o taglie sproporzionate, ma interventi dall’aspetto più naturale e perfettamente proporzionati al corpo, coadiuvati da uno studio anatomico armonioso.

Naso

Il Rinofiller sarà l’intervento più diffuso nel 2018 per ritoccare il naso senza interventi invasivi. L’acido ialuronico è un elemento chiave per la riduzione di dorsi, punte spioventi e imperfezioni varie. È un intervento molto richiesto sia dalle donne sia dagli uomini.


ARTICOLI CORRELATI
Domenica 9 aprile alle ore 17, inaugura "Under Way", la sua mostra permanente presso il Centro Estetico Edoné a Monteverde
Carissime, oggi vi parlo di un mestiere diffusissimo, l’estetista, che troppo spesso viene messo in ridicolo, a causa dell’incompetenza di chi lo svolge
Un invito alla grande bellezza di tutta la regione. Sarà la prima “Giornata delle dimore storiche del Lazio”
I PIU' LETTI IN SALUTE E BENESSERE I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
Dall'allarme OMS agli allevamenti intensivi. Gli esperti a confronto
2
In caso di morso è consigliato recarsi subito in ospedale, in quanto può dare luogo a importanti conseguenze
3
Due storie parallele, Barbara ammalata di linfoma e Filomena di mieloma multiplo, entrambe guarite con la Multiterapia Di Bella
4
Di stagione in stagione i virus intestinali colpiscono milioni di italiani, causando nausea, vomito, diarrea e anche febbre
5
Risultati incoraggianti, il 30% dei bambini esce dalla diagnosi e l'80% dallo spettro autistico. Venerdì 1 Aprile sarà presentata la ricerca
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]